INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Giunta: Marsilio, i provvedimenti adottati il 17 novembre

I provvedimenti adottati nella seduta di ieri

Covid-19, Abruzzo: 100 milioni per beni di prima necessità e stop alle tasse

Si è riunita ieri, a margine dei lavori della seduta del consiglio, la giunta regionale presieduta dal Presidente Marco Marsilio per approvare numerosi provvedimenti.

Su proposta dell’assessore Daniele D’Amario, approvato l’atto di indirizzo per lo sviluppo del servizio della biblioteca digitale Medialibraryonline (MLOL). Il servizio prevede procedure di prestito e di consultazione di libri e documenti ed è stato attivato a seguito della riorganizzazione delle Province e del passaggio delle biblioteche provinciali.

Rinnovato il Collegio liquidatori del Consorzio per lo sviluppo industriale dell’area Chieti Pescara: Lorella Franciotti, presidente e legale rappresentante e Adriano Marzola con funzioni di componente e vice presidente ed Emilio Palombo quale componente.

Su proposta dell’assessore Emanuele Imprudente, aggiornate le disposizioni per la gestione del potenziale viticolo regionale. Inoltre, la giunta ha inteso regolamentare i vigneti eroici e i vigneti storici in applicazione del decreto ministeriale n. 6899/2020 per la loro salvaguardia come strumento di promozione territoriale e di valorizzazione del paesaggio. Il decreto infatti, fa riferimento al ripristino, recupero e salvaguardia dei vigneti che si trovano nelle aree soggette a rischio di dissesto idrogeologico oppure presentano particolare pregio paesaggistico, storico e ambientale.

Dichiarato lo stato di emergenza idrica nell’area del Vastese dell’Ambito Chetino a causa della grave carenza idricopotabile nel comprensorio e autorizzato l’Ente regionale del servizio idrico, fino alla data del 31 dicembre 2020, di prelevare dal fiume Trigno, mediante la traversa in località Pietrafracida nel comune di Lentella (CH), la portata di 85 l/s di acqua grezza, da convogliare presso l’impianto di potabilizzazione che si trova nel comune di San Salvo (CH). Autorizzato l’ARAP, fino alla data del 31 dicembre 2020, di prelevare dal fiume Trigno, mediante la traversa in località Pietrafracida nel comune di Lentella (CH), la portata di 90 l/s di acqua grezza, per l’approvvigionamento idrico industriale dell’agglomerato industriale di San Salvo.

Approvato, su proposta dell’assessore Guido Quintino Liris, il programma per reinvestire risorse derivanti dalle vendite di alloggi di edilizia residenziale pubblica, relative all’anno 2019, come richiesto dall’ATER di Lanciano.

Rinnovato, fino al 30 settembre 2026, il contratto di locazione dell’immobile di via Catullo a Pescara sede degli uffici regionali, di proprietà della Camera di commercio di Chieti Pescara.

Approvato il Piano regionale del VII° censimento dell’agricoltura relativo alle statistiche integrate sulle aziende agricole elaborate in base ai dati raccolti. Le informazioni acquisite con il Censimento assumono particolare importanza per la conoscenza del settore agricolo regionale e la programmazione degli interventi in materia di agricoltura e sviluppo rurale.

Approvata una variazione al bilancio di previsione finanziario 2020/2022, per l’utilizzo di quote vincolate per contributi relativi alla realizzazione dei seguenti interventi: alloggi edilizia agevolata-Consorzio Abitare Abruzzo € 729.762,82, riqualificazione urbanistica tessuto edilizio comune di Castellalto € 353.400,00, adeguamento impianti di depurazione comuni di Castelfrentano, Treglio e Mozzagrogna € 57.197,71; Gestione attività trasfusionali € 72.261,83, rimozione e smaltimento rifiuti pericolosi comune di Bolognano € 112.630,00, contributo alle amministrazioni locali interventi in materia di sicurezza stradale € 55.022,39, attivazione del servizio di trasporto pubblico locale a chiamata € 59.985,00, interventi urgenti per grave dissesto idrogeologico € 500.00,00.

Su proposta dell’assessore Pietro Quaresimale, approvate le linee guida per la programmazione degli interventi per la Non Autosufficienza 2019 – 2021 e il relativo Piano regionale. Cio consentirà di accedere alle risorse del Fondo nazionale per la non autosufficienza (FNA). Individuati anche i criteri e le modalità di riparto e di assegnazione delle risorse in favore degli Ambiti distrettuali sociali.

Approvato lo spostamento su un’altra linea di finanziamento di alcuni interventi previsti dal Piano triennale regionale di edilizia scolastica. In particolare per i comuni di Arielli e di Canosa Sannita. Tale spostamento garantirà la completa copertura finanziaria dell’intervento del Comune di Canosa Sannita oltre al finanziamento di un ulteriore intervento assegnato al Comune di Lecce dei Marsi. La giunta ha individuato anche l’elenco degli interventi ammessi a finanziamento, sulla base dei fondi assegnati, per l’annualità 2019, nel Piano Triennale di Edilizia Scolastica e dei fondi di Protezione Civile disponibili. Per l’annualità 2019 assegnati € 27.616.126,92 mentre per i fondi di Protezione Civile sono disponibili € 1.877.280,91.

Rafforzamento dell’assistenza tecnica per le attività di innovazione del Piano Sociale Regionale – FSR 2019 al fine di istituire e gestire il Registro unico del Terzo settore – RUNTS. Tale registro istituito presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, viene operativamente gestito su base territoriale e con modalità informatiche in collaborazione con ciascuna Regione. All’Abruzzo sono state assegnate risorse complessive pari a 641mila euro. Il registro serve a dare pubblicità dell’esistenza di un ente di terzo settore e di alcuni dati fondamentali riguardanti la sua struttura e l’attività svolta. Esso ha quindi una funzione di trasparenza. L’iscrizione nel Runts dà diritto ad accedere alle agevolazioni previste per il terzo settore e dà la possibilità di stipulare convenzioni con amministrazioni pubbliche per lo svolgimento in favore di terzi di attività o servizi sociali di interesse generale.
A seguito di verifica del possesso dei requisiti, designate Annamarita Rita Guarracino (effettiva) e Monica Brandiferri (supplente) per l’incarico di Consigliera di parità ai fini della nomina da parte del Ministero.
La Giunta regionale, su proposta dell’assessore alla Salute, Nicoletta Verì, viste le criticità dovute alle carenze di medici specialisti, anche alla luce della fase di emergenza causata dal Covid-19, ha proceduto all’attivazione, di quattro contratti aggiuntivi a finanziamento regionale per “Anestesia e rianimazione, terapia intensiva e del dolore” per scuole di specializzazione delle Università degli Studi G. D’Annunzio Chieti-Pescara e dell’Aquila. Approvata una spesa complessiva pari a 512mila euro.

Alla luce della perdurante fase emergenziale e dell’evolversi continuo della situazione epidemiologica, disposta la proroga dei provvedimenti di autorizzazione/accreditamento istituzionale delle strutture trasfusionali.

Si tratta di una decisione maturata a seguito della comunicazione con cui l’Agenzia sanitaria regionale ha chiesto un’ulteriore proroga per le strutture trasfusionali di 60 giorni al fine di concludere le procedure in corso.

Su proposta dell’assessore Nicola Campitelli, approvate le linee guida per la gestione e l’aggiornamento dell’Anagrafe dei siti contaminati. Si tratta di un provvedimento che scaturisce dalle attività svolte dal Servizio gestione rifiuti e bonifiche con il supporto di Arta Abruzzo e delle amministrazioni provinciali di Pescara, Chieti, Teramo e L’Aquila. Con tale provvedimento, la Giunta regionale intende svolgere un ruolo di stimolo nei confronti dei Comuni interessati dalla presenza di siti da bonificare o da sito a rischio potenziale di contaminazione affinché effettuino le attività e gli interventi previsti obbligatoriamente dalle normative di settore.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Tragedia nell’Aquilano: uccide la moglie e tenta il suicidio

È successo a Corfinio. Vittima una donna di 68 anni.
Redazione IMN

Terremoto alle porte di Roma: nessun danno

Epicentro tra Marcellina e San Polo dei Cavalieri
Redazione IMN

Al Castello la personale di Amicuzzi

Esposta la produzione degli ultimi sei anni.
Redazione IMN