INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Giro d’Italia, l’abruzzese Cataldo vince a Como

Il corridore di Miglianico vince la quindicesima tappa con un’azione da lontano

Dario Cataldo porta in alto i colori abruzzesi al Giro d’Italia. Il corridore di Miglianico ha vinto la quindicesima tappa, da Ivrea a Como, con una fuga da lontano coronata col successo a braccia alzate sul lungo lago lariano. L’abruzzese dell’Astana Pro Team ha regolato in un sprint a due il compagno di fuga Mattia Cattaneo (Androni – Sidermec) resistendo al ritorno degli uomini di classifica, tra cui la maglia rosa Richard Carapaz e Vincenzo Nibali. Più indietro il grande favorito della corsa rosa Primoz Roglic, distanziato di 40’’ a causa di una scivolata lungo la discesa dal Civiglio, l’ultima salita di una tappa che ha ripercorso il tracciato tipico del Giro di Lombardia con le ascese di Madonna del Ghisallo e della Colma di Sormano.

Per Cataldo si tratta del primo successo in carriera al Giro d’Italia, che arriva dopo l’affermazione alla Vuelta a España nel 2012. In evidenza anche l’altro abruzzese Giulio Ciccone (Trek-Segafredo), ancora leader della classifica riservata ai migliori scalatori.

Foto di: Giro d’Italia (Facebook)

Altre notizie che potrebbero interessarti

Maltempo: Provincia di Teramo, attivato il piano neve

Redazione IMN

VIDEO. Super-Abili per temprare mente e corpo: la Fenice al servizio dei ragazzi speciali

Alice Pagliaroli

Tekneko e Comuni dicono «NO» all’inquinamento: ora la Marsica è più pulita

Redazione IMN