INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Gip non convalidano arresto presidente Teramo

Stop Tribunali Roma e Teramo. Indagine associazione e truffa

Davide e Mario Ciaccia sono di nuovo liberi.

I Gip del Tribunale di Roma e Teramo, con due distinte udienze per entrambi, non hanno convalidato l’arresto per i due fratelli, il primo presidente del Teramo calcio di serie C, da qualche settimana proprietari del club, e che erano in stato di fermo da giovedì mattina nell’ambito di un’inchiesta della procura di Roma che ha coinvolto sei regioni.

I due imprenditori romani, che devono rispondere di associazione a delinquere finalizzata alla truffa ai danni dello Stato erano stati arrestati dai militari della Guardia di Finanza a Teramo e Roma. Nel corso dell’inchiesta poste sotto sequestro il 60% delle azioni del Teramo Calcio.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Lorenzo Sospiri, soddisfazione per lavori 2019 del Consiglio

“Il nuovo anno potrebbe portare maggiori risorse per il bilancio regionale”
Redazione IMN

Sisma, trema la terra nella notte: 4 scosse in Centro Italia

Redazione IMN

7 arresti e sequestri per 18 milioni di euro, perquisizioni della GdF anche in Abruzzo

Redazione IMN