INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

GDF sequestra 15mila capi di abbigliamento contraffatti

La merce avrebbe fruttato oltre 4 milioni euro

La Guardia di Finanza di Ancona ha sequestrato 15.000 capi di abbigliamento contraffatti.
La merce una volta immessi in commercio, avrebbero fruttato oltre 4.500.000 euro.
Gli agenti hanno stroncato un giro illecito con base nelle Marche, da dove partivano consegne su scala nazionale.
L’attività di polizia giudiziaria è stata eseguita dalle Fiamme Gialle di Ancona, coadiuvate dagli altri Reparti del Corpo dislocati nelle Marche, Lazio, Emilia Romagna, Sicilia, Toscana, Calabria, Sardegna, Campania, Piemonte, Lombardia, Veneto, Abruzzo.
Sono stati, pertanto, denunciati a piede libero 35 soggetti, titolari degli esercizi commerciali interessati dall’attività illecita, per aver introdotto nel territorio dello Stato e commercializzato prodotti con segni falsi nonché per ricettazione, reati che prevedono pene complessive fino a dodici anni di reclusione.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Frode in commercio per una ditta di produzione di caffè: denunciato l’amministratore

Redazione IMN

Maschere e coriandoli al Palasport di Celano per il ‘Carnevale dei bambini’

Kristin Santucci

Abruzzo, giovani agricoltori bloccati

Oltre 800 giorni per la pubblicazione delle graduatorie e quindi 800 giornate di lavoro perse. ...
Redazione IMN