INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Gdf Pescara: colonnello Tuosto subentra a maggiore Toppetti

Cambio al vertice del Gruppo Pescara

Cambio al vertice della Guardia di Finanza di Pescara.

Il Colonnello Franco Tuosto ha infatti assunto il Comando del Gruppo di Pescara, subentrando al Maggiore Marco Toppetti, trasferito presso il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Pescara.

Il Maggiore Marco Toppetti, 51 anni, lascia l’incarico di Comandante del Gruppo di Pescara dopo 4 anni proficui in cui ha coordinato numerose e complesse indagini di Polizia Giudiziaria e Tributaria, senza tralasciare il controllo economico del territorio pescarese con particolare riferimento al contrasto alla contraffazione ed allo spaccio delle sostanze stupefacenti.

Il maggiore Toppetti laureato in Giurisprudenza, prima del comando del Gruppo di Pescara è stato Comandante della Compagnia di Giulianova ed ha ricoperto, nel corso della carriera, incarichi presso il Nucleo di Polizia Tributaria di Roma, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile, il Centro di Reclutamento della Guardia di Finanza ed il Nucleo di Polizia Tributaria di Chieti.

Il neo Comandante Franco Tuosto, 59 anni, originario di Carinola (CE), laureato in Giurisprudenza e in Economia e Management, ha maturato una vasta competenza operativa sia nei reparti territoriali, avendo comandato per 4 anni la Tenenza di Montepulciano e per 5 la Compagnia di Foggia, sia negli specifici comparti di polizia economica e finanziaria, in quanto ha diretto, per 6 anni complessivi, le Sezioni Verifiche dei Nuclei Polizia Tributaria di Campobasso e di Foggia e, nell’ultimo quinquennio, il Gruppo Tutela Finanza Pubblica alla sede di Pescara presso il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria. Vanta, infine, una significativa esperienza triennale quale Capo Ufficio Operazioni del Comando Regionale Molise.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Torna dopo 21 anni di assenza il Premio di Risultato all’odierna LFoundry-Smic, venerdì il secondo round con il sindacato

Gioia Chiostri

“Di Pangrazio vuole togliere i cordoli, siamo contrari”

"I cordoli servono a proteggere i ciclisti dagli automobilisti".
Redazione IMN

Furti in tre case a Rocca Di Mezzo: quattro arresti

Tre le abitazioni nel Comune di Rocca Di Mezzo prese di mira dai malviventi. I Carabinieri hanno ...
Redazione IMN