INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

GdF: elicottero scopre vasta piantagione di marijuana

I Finanzieri hanno anche rinvenuto un complesso sistema automatico di irrigazione "goccia a goccia". Rilevate 3900 piante di marijuana.

Un elicottero della Sezione Aerea della Guardia di Finanza di Pescara ha localizzato una vasta area di terreno, in agro di Campomarino, che nascondeva tra la folta vegetazione la presenza di migliaia di piante di marijuana di varie dimensioni, organizzate in cicli di crescita e produzione progressive.

Il fatto è stato segnalato, ieri, ai finanzieri della Compagnia di Termoli (Campobasso), che, districandosi tra la fitta boscaglia circostante – strategica per rendere la zona ben celata e soprattutto di difficile accesso – hanno raggiunto la piantagione, dove hanno constatato la perfetta organizzazione della coltivazione presso la quale era stato realizzato un complesso sistema automatico di irrigazione “goccia a goccia”, completato dalla presenza di fertilizzante e svariati attrezzi da lavoro utilizzati per la coltivazione.

Sotto lo stretto coordinamento con la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Larino, la Guardia di Finanza procedeva alla estirpazione di oltre 3.900 piante pronte per la raccolta delle infiorescenze.

Qualora immesse sul mercato avrebbero assicurato guadagni illeciti per svariati milioni di euro.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Genovesi visita il Nucleo Industriale: “Terra di nessuno”

E aggiunge il candidato sindaco della Lega: "Soprattutto di notte. C'è una urgenza da risolvere, ...
Redazione IMN

Terremoto 2009: Guardia di Finanza scopre fondi non dovuti per 24 milioni

Redazione IMN

Pescara, maxi operazione antidroga ‘Sparta’: sgominato un clan dedito allo spaccio

Redazione IMN