INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica

Gal Terre Aquilane, Cicchinelli: «Pronto ad incatenarmi davanti il municipio»

Continua la sua personale battaglia Augusto Cicchinelli, che dalla sede del Gal Terre Aquilane scrive al sindaco Gabriele De Angelis per un confronto sulla vicenda. «Ormai da oltre 60 ore- si legge nella lettera inviata il 4 agosto- vivo negli uffici del GAL Terre Aquilane attuando lo sciopero della fame contro i soprusi di soggetti che nuocciono gravemente non solo alla società GAL ed ai suoi soci,- scrive Cicchinelli- ma anche allo sviluppo del territorio, del quale il suo Comune fa parte anche se le questioni che riguardano il GAL T erre Aquilane sono questioni di una società privata alla quale il Comune di Avezzano è assolutamente estraneo. Ritengo che lei, come politico e come imprenditore, sia una persona di specchiata moralità e di indubbia onestà. Per questo, nell’informarla di aver querelato persone a lei vicine e che probabilmente le hanno rappresentato una realtà distorta dei fatti accaduti, pensando che è interesse suo e del territorio che rappresenta conoscere cosa veramente sia accaduto, la invito ad un incontro, se vuole anche di tipo privato (intendo dire senza l’informazione alla stampa) e se vuole alla presenza di suoi collaboratori. Tutto ciò con l’obiettivo di lavorare per creare un clima distensivo dopo le gravissime frizioni di questi giorni che hanno visto coinvolto il GAL Terre Aquilane».

De Angelis apre ad un possibile confronto, ma nella massima riservatezza: «Non ho ancora avuto modo di visionare la lettera di Augusto Cicchinelli e non sto seguendo la vicenda direttamente perché strettamente legata ad attività private- ha chiarito De Angelis, che ha poi proseguito- appena vedrò la lettera farò le mie considerazioni e deciderò se intervenire o meno. Qualsiasi decisione sarà comunque privata, in quanto il comune di Avezzano non entra nella vicenda».

 

Foto: InfoMediaNews

Altre notizie che potrebbero interessarti

Calamità naturali: Di Pangrazio «lavoriamo per una normativa di livello europeo»

Redazione IMN

Agente rimprovera il figlio per petardi esplosi: 30enne lo aggredisce, arrestato a Sulmona

Maurizio Di Cintio

Intercultura lancia la ‘Borsa di studio della Marsica’: grazie ai sindaci si viaggia con le proprie radici in valigia

Kristin Santucci