INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Furto e danni da 4mila euro al centro psico-sociale di Lanciano

Atti vandalici e furto al Centro di aggregazione psico-sociale a Sant’Onofrio di Lanciano. La scoperta alla riapertura dopo le vacanze natalizie. «Quanto accaduto è squallido» dice lo psichiatra referente, Danilo Montinaro. Al centro diurno e di aggregazione sono ospitati una trentina di ragazzi. Dopo aver forzato gli ingressi i ladri hanno messo a soqquadro tutti gli ambienti e rubato i lavori realizzati dai ragazzi, utensili elettrici, attrezzi e prodotti di ferramenta per il laboratorio di arte-terapia, stereo e due stufe, tra cui quella a pellet, unica fonte di riscaldamento. Il danno stimato è di 4 mila euro. La Polizia indaga dopo avere svolto un sopralluogo. Montinaro aggiunge: «hanno creato un danno ai ragazzi che per ora devono restare a casa e alle famiglie che vedono interrotte le attività psico-riabilitative».

Fonte: ANSA

Foto di questure.poliziadistato.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

Violenze famigliari, misure cautelari per 4 uomini

Provvedimenti emessi per maltrattamenti ai danni di mogli ed ex fidanzate
Redazione IMN

Inneggiava alla jihad sul web: 27enne pakistano, residente a Teramo, espulso dall’Italia

Redazione IMN

VIDEO. Fucino: il progetto del prosciugamento in un libro raro custodito a San Benedetto

Kristin Santucci