INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Furto e danni da 4mila euro al centro psico-sociale di Lanciano

Atti vandalici e furto al Centro di aggregazione psico-sociale a Sant’Onofrio di Lanciano. La scoperta alla riapertura dopo le vacanze natalizie. «Quanto accaduto è squallido» dice lo psichiatra referente, Danilo Montinaro. Al centro diurno e di aggregazione sono ospitati una trentina di ragazzi. Dopo aver forzato gli ingressi i ladri hanno messo a soqquadro tutti gli ambienti e rubato i lavori realizzati dai ragazzi, utensili elettrici, attrezzi e prodotti di ferramenta per il laboratorio di arte-terapia, stereo e due stufe, tra cui quella a pellet, unica fonte di riscaldamento. Il danno stimato è di 4 mila euro. La Polizia indaga dopo avere svolto un sopralluogo. Montinaro aggiunge: «hanno creato un danno ai ragazzi che per ora devono restare a casa e alle famiglie che vedono interrotte le attività psico-riabilitative».

Fonte: ANSA

Foto di questure.poliziadistato.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

Paris lancia, anzi forse: dopo nove lunghi anni potrebbe dire addio al Club Biancoverde

Gioia Chiostri

Cumulo di pene per quasi due anni di reclusione, la Polizia dispone la carcerazione di un 46enne pescarese

Redazione IMN

Trasacco di rosso vestito contro la violenza sulle donne

Kristin Santucci