INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Furto a Luco dei Marsi: portati via monili e denaro da un’abitazione, sulle tracce della banda criminale

Un faccia a faccia con i malviventi. Questo il bilancio finale di un furto avvenuto stamattina, a Luco dei Marsi, in un’abitazione che si trova collocata nella parte posteriore della struttura della Banca del Fucino, in paese.

Una banda di marocchini (identificati come tali dallo stesso proprietario della dimora presa di mira, che li ha visti fuggire via a bordo della loro macchina a seguito del colpo messo a segno) ha portato via gioielli e oro. Il furto è avvenuto nella fascia oraria ricompresa tra le ore 10 e 30 e le ore 11 e 30.

La banda è riuscita a fuggire a bordo di un’Audi A 3.

Il proprietario ha denunciato il furto, sporgendo denuncia contro ignoti. Secondo una prima ricostruzione della dinamica dei fatti, i ladri avrebbero approfittato dell’assenza dei proprietari dell’abitazione per introdursi nella casa, portando via gioielli e oro per un bottino finale ancora da quantificare.

Sul posto, sono intervenuti i militari della locale Caserma dei Carabinieri, guidati dal maresciallo Fanella, per i rilievi del caso. Il proprietario, una volta tornato nella propria abitazione, di fatti, l’ha trovata svaligiata, lanciando, a quel punto, l’allarme telefonando al 112. Erano cinque mesi che il paese di Luco dei Marsi era risultato indenne da furti perpetrati, quindi si pensa alla fattispecie di un caso isolato.

Il proprietario dell’abitazione avrebbe inoltre visto i malviventi uscire fuori dalla casa e fuggire via, quasi in un faccia a faccia.

Ora i carabinieri sono sulle tracce della banda criminale. Nella zona non vi sono telecamere di videosorveglianza. Sono partite le indagini.

Foto di: Terre Marsicane

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Avezzano atteso dal Monterosi, Lombardo: “Per noi 9 finali”

Alice Pagliaroli

Avezzano: la neve è occasione di impegno per i cittadini impiegati nel ‘Progetto per l’integrazione sociale’

Redazione IMN

Bimbi senza pediatra: “Piccoli pazienti riassegnati”

Il sindaco dell'Aquila: "Siamo stati rassicurati sulla tempestività delle procedure"
Redazione IMN