INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Furti in abitazione, disposto divieto di uscita notturna per un cittadino rumeno

Nei giorni scorsi il personale della Polizia di Stato ha dato esecuzione ad una misura cautelare a carico di B.B.A., cittadino rumeno, pregiudicato per reati contro il patrimonio e reati inerenti la detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’attività investigativa svolta dalla Squadra Anticrimine del Commissariato di Avezzano a seguito di un furto in appartamento, avvenuto con scasso degli infissi, ha permesso l’identificazione dell’autore, recidivo, inchiodato dai riscontri probatori delle impronte digitali. L’uomo, rintracciato nella propria abitazione a Roma unitamente al personale del Commissariato Casilino Nuovo, si trovava già sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di firma, ed è stato gravato da una ulteriore misura cautelare, che prevede il divieto di uscire nelle ore notturne.

 

Fonte: Questura dell’Aquila

Foto: Polizia di Stato

Altre notizie che potrebbero interessarti

Ricostruzione post sisma, truffa per 430mila euro: arrivano i sequestri della Guardia di Finanza

Redazione IMN

Teramo, nasce il Gran Sasso Outdoor Gran Prix: lo sport che riaccende il turismo

Alice Pagliaroli

Detenuto tenta il suicidio a Sulmona, salvato da due agenti

Redazione IMN