INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Fratelli d’Italia elegge coordinamento comunale Avezzano

La priorità è sconfiggere la pandemia e rilanciare l’economia cittadina. Al via la campagna di tesseramento: partito inclusivo e plurale

Si è tenuta ieri sera in modalità remoto l’assemblea degli iscritti di Fratelli d’Italia di Avezzano, alla presenza del commissario provinciale Pierluigi Biondi e del coordinatore Etel Sigismondi.

All’unanimità l’assemblea ha eletto il nuovo coordinamento comunale, che risulta così composto: Roberto Alfatti Appetiti, coordinatore comunale, Iride Cosimati, consigliere comunale, Maurizio Gentile, Massimo Verrecchia, Patrizia Sucapane, Rosa Pestilli, Ercole Del Negro, Nadia Faraone, Gianluca Ferrini, Mariano Santomaggio, Paolo Buttari e Valerio Castellani, componete di diritto quale rappresentante di Gioventù Nazionale.

Dopo le relazioni del coordinatore cittadino e della capogruppo in consiglio comunale – in cui è stata ribadita la posizione chiara rappresentata sin d’ora e per il futuro da Fratelli d’Italia, che è quella di opposizione costruttiva all’amministrazione Di Pangrazio – si è discusso delle nuove iniziative da intraprendere: l’obiettivo principale rimane il contrasto alla pandemia per uscire più rapidamente possibile dall’emergenza che sta mettendo a dura prova gli avezzanesi e rilanciare l’economia cittadina.

In linea con il programma elettorale di Fratelli d’Italia, il direttivo è già al lavoro per elaborare iniziative e proposte concrete.

Al via la nuova campagna adesioni a Fratelli d’Italia, che si propone come partito inclusivo, plurale e propositivo.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Il 13 gennaio la ‘Fiaccolata della memoria’ in ricordo delle vittime del terremoto del 1915

Redazione IMN

VIDEO. Al via la Cigo Covid-19 alla LFoundry

Abbassamento della percentuale del turno in presenza e lavoro con gli stessi colleghi per ...
Redazione IMN

Abruzzo “Semaforico”: si torna in zona arancione

Regione Rossa torna rossa per un giorno, poi di nuovo arancione. Marco Marsilio: "Burocrazia ...
Redazione IMN