INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Fossacesia capofila per infrastrutture elettriche per la ricarica dei veicoli

 

Fossacesia è tra i primi Comuni in Abruzzo ad aver recepito l’articolo 4 del Dpr 380/2001 che vincola gli edifici (residenziali e non, sopra i 500 metri quadri e di nuova costruzione, tranne gli edifici pubblici) alla predisposizione all’allaccio di infrastrutture elettriche per la ricarica dei veicoli. È previsto l’obbligo di predisporre l’installazione di colonnine di ricarica per auto elettriche per tutti gli edifici non residenziali di nuova costruzione di superficie superiore a 500 metri quadri; per gli edifici residenziali di nuova costruzione con almeno 10 unità abitative; per i fabbricati già esistenti sottoposti a ristrutturazione edilizia di primo livello, cioè soggetti a un intervento che coinvolga almeno il 50 per cento della superficie lorda e l’impianto termico e infine per fabbricati che ospitano attività produttive. Nello specifico, le infrastrutture di ricarica devono permettere la connessione di una vettura per ogni parcheggio coperto o scoperto o per ciascun box per auto presente nell’immobile. Per i soli edifici residenziali di nuova costruzione con almeno 10 unità abitative il numero di spazi a parcheggio e box auto dotati di colonnina non deve essere inferiore al 20% del totale. Le colonnine sono un servizio misurabile: l’accesso alla ricarica, in genere, avviene tramite tessere magnetiche individuali e quindi è possibile ripartire le spese sulla base degli effettivi consumi. Nel caso, invece, di una colonnina installata nel box di pertinenza di una singola proprietà, anche se in condominio, se l’allacciamento elettrico per lo spazio garage è comune, è possibile installare un contatore e procedere ogni anno alla lettura dei consumi, comunicandoli all’amministratore.

 

 

Fonte ASIpress

Foto di http://www.scame.com.tr

Altre notizie che potrebbero interessarti

Verso la World League di pallanuoto femminile: il 17 dicembre al Centro Italia Nuoto il match Italia-Francia

Redazione IMN

Coronavirus: scuole chiuse in tutta Italia. Azzolina: “Ufficialità nel pomeriggio”

Il Ministro Azzolina smentisce: "Ufficialità nel pomeriggio"
Redazione IMN

Avezzano, il 30 scade l’iscrizione all’albo scrutatori

Il modulo è scaricabile dal portale del comune di Avezzano
Redazione IMN