INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Folla di ragazzi di fronte la caserma dei Carabinieri di Avezzano

Un gruppo di una 20ina circa di ragazzi inveisce contro un coetaneo, di fronte la caserma dei Carabinieri.

Continuano gli episodi di aggressività nel centro di Avezzano, una movida che dagli esercenti che si affacciano sulla Piazza principale, è stata definita a più riprese come “violenta”. Questa volta un gruppo numeroso di ragazzi, per la maggior parte italiani, si è ritrovato di fronte la caserma dei Carabinieri di Avezzano, inveendo contro un giovane, loro coetaneo.

Si tratta di una folla di 20 ragazzi circa. Uno dei giovani, inseguito, avrebbe, stando ad alcune testimonianze di cittadini presenti sul posto, bussato alla porta della caserma dei Carabinieri di Avezzano, probabilmente per cercare aiuto e sfuggire al gruppo. Ora alcuni militari sono usciti dall’edificio per cercare di riportare la calma.

L’episodio potrebbe essere connesso all’ultimo fatto di violenza accaduto in città, risalente a questo sabato notte, quando è stato fermato un marocchino di 19 anni per rapina, lesioni e aggressione. E’ intervenuta anche la Polizia di Stato, con due volanti.

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 19 E 45

E’ giunta sul posto anche un’ambulanza della Croce Rossa.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Covid-19: nuovo caso a Magliano de’ Marsi

Le condizioni della donna non destano preoccupazioni
Redazione IMN

Vasto: 40enne entra in un’abitazione per rubare, incriminato dalla videosorveglianza

Redazione IMN

VIDEO. Dal successo (anche social) del concerto dei ‘The Kolors’ alla nuova veste comunicativa degli Enti comunali

Redazione IMN