INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Finisce ai domiciliari perché continua a perseguitare l’ex

Inasprimento della misura per un 44enne rumeno ma domiciliato a Sulmona. Era già sottoposto al provvedimento di divieto di avvicinamento per atti persecutori nei confronti della sua ex convivente.

Perseguitava l’ex convivente, per questo motivo un uomo di 44 anni di età, di nazionalità rumena, era stato colpito già tempo fa dal provvedimento di divieto di avvicinamento nei confronti della donna, una connazionale domiciliata a Sulmona.

Eppure ciò non è bastato a fermarlo. Gli atti persecutori, di fatti, sarebbero continuati: o meglio, il 44enne nell’ultimo periodo si faceva trovare nel bar frequentato dalla sua ex.

Per questo motivo, il Tribunale di Sulmona, qualche giorno fa, ha inasprito la misura: ora l’uomo è stato condotto dai Carabinieri agli arresti domiciliari; provvedimento, quest’ultimo, notificato al 44enne il 28 maggio scorso dai militari della Compagnia.

I FATTI – I fatti contestati fanno riferimento alla seconda metà dell’anno 2020, quello topico della pandemia. Dal mese di agosto fino al mese di dicembre scorso, di fatti, secondo le accuse, l’uomo avrebbe perseguitato e pedinato la vittima. In un’occasione, inoltre, l’ex compagno le avrebbe anche danneggiato l’auto, bucandole le gomme.

Il Gip che ha firmato il provvedimento è la dottoressa Marta Sarnelli.

Nel mese di maggio, l’uomo avrebbe violato la misura in due eventi distinti: per ben due volte si è fatto trovare al bar frequentato dalla donna abitualmente. Si è reso necessario, quindi, l’aggravio della misura.

Altre notizie che potrebbero interessarti

A Civitella Roveto il convegno targato Segen

Mercoledì 22 gennaio "La nuova regolazione ARERA nel settore dei Rifiuti urbani"
Redazione IMN

30 ecografi polmonari portatili alle Usca abruzzesi

7 sono strumentazioni sono andate a L'Aquila. Verì: "L’iniziativa consente ai pazienti covid, ...
Redazione IMN

VIDEO. Fenice Academy, presentazione in grande stile: battesimo stagionale al Castello Orsini

Alice Pagliaroli