INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Finge rapina e accusa rivale in amore: denunciato

L'uomo è stato denunciato per procurato allarme dai Carabinieri. Ha denunciato come rapinatore il suo rivale in amore, i due si sono contesi la stessa donna.

I Carabinieri di Pescara hanno denunciato per procurato allarme un cittadino del posto.

Stamattina ha chiamato il 112, annunciando che 2 persone, di cui di una ha fornito anche nome e cognome, armate di 3 pistole, stavano per rapinare l’ufficio postale e senza aggiungere altro ha chiuso il telefono.

Le immediate indagini condotte dai carabinieri hanno permesso di rintracciare l’autore della chiamata, che messo alle strette ha confessato di aver inventato la storia della rapina nel tentativo di mettere nei guai la persona segnalata quale rapinatore, poiché tra di loro vi è una risentimento dato che recentemente si sono contesi una relazione con la stessa donna.

Altre notizie che potrebbero interessarti

L’Aquila: chiuso birrificio, il responsabile segnalato dal NAS

Redazione IMN

Migranti: una riflessione sul tema questo pomeriggio con l’Accademia Primo Levi

Redazione IMN

Piazza Risorgimento avrà la sua zona pedonale: arriva l’ok dalla Soprintendenza, ecco tutti gli step

Gioia Chiostri