INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Figlio di un noto penalista si toglie la vita

Il figlio di un noto avvocato del Foro di Chieti si è tolto la vita utilizzando la pistola del genitore. La tragedia si è consumata alle prime ore di questa mattina nell’abitazione di famiglia a Chieti Scalo in via dei Vestini, nei pressi del campus universitario. Mariano Supino, 27 anni, figlio dell’avvocato penalista Vittorio, ex assessore al Comune di Chieti nella giunta guidata dal sindaco Nicola Cucullo, studente di Giurisprudenza all’università di Teramo, avrebbe dovuto laurearsi a breve. Sul posto il capo della squadra mobile di Chieti, Francesco Costantini.

 

 

Fonte AGI

Foto di http://www.filosofiarurale.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Avezzano: motori accesi ed auto pronte sulla linea di partenza del Circuito

Redazione IMN

Taekwondo, l’abruzzese Santucci ricoperto d’argento in Olanda

Redazione IMN

L’Aquila, contratto prorogato anche per l’estate per le educatrici degli asili nido comunali

Redazione IMN