INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS SLIDE TV

Festa “diffusa”: Pescina partecipa con Mazzarino e Silone

Il 10 ottobre prossimo sarà la Giornata Nazionale dei Borghi Autentici d’Italia: testimonial dell’iniziativa il volto di “Linea Verde” di Rai 1 Beppe Convertini.

Tanta musica a Pescina con la “Serata dei tubi”

Il prossimo 10 ottobre 2021 si svolgerà la sesta edizione della Giornata Nazionale dei Borghi Autentici d’Italia, l’Associazione che riunisce piccoli e medi comuni, enti territoriali e organismi di sviluppo locale con l’obiettivo di riscoprire i borghi italiani quali luoghi da vivere, sostenere e preservare. Una rete cross-territoriale in cui divengono protagonisti le comunità, gli amministratori, gli operatori economici, sociali e culturali dei singoli luoghi, diffusa oggi su sedici regioni d’Italia e alla quale partecipano circa 300 comuni.

Il Comune di Pescina partecipa a questo evento nazionale con una guida locale che illustrerà la storia artistica e culturale della Città, accompagnando i visitatori nella conoscenza di un luogo che ha data i natali a grandi personaggi tra i quali il Cardinale Mazzarino e Ignazio Silone.

Una realtà associativa che intende promuovere un articolato percorso di sviluppo in sede locale, considerando i patrimoni esistenti quali punti di partenza per attuali e future strategie di miglioramento del contesto sociale, ambientale e produttivo.

La Giornata Nazionale dei Borghi Autentici d’Italia è una festa diffusa che quest’anno coinvolge 55 comuni volta a favorire l’incontro tra esperienze diverse e il confronto tra buone pratiche, a loro volta imprescindibili per valorizzare quell’approccio socio-culturale che ciascun Borgo tenta di esprimere nella propria quotidianità amministrativa.

La tematica di quest’anno, Domenica 10 ottobre, è “GENIALI”, l’arte del saper fare, dell’individuare talenti creativi nelle comunità locali che siano motivo di orgoglio territoriale. Un inno alla vivacità e all’intuito, alla manualità e alla ricerca, all’arte e all’improvvisazione, ma anche allo studio, all’invenzione, alla socialità e alla solidarietà. Un momento celebrativo del genio custodito dalle persone e dagli elementi che vivono e perdurano ad esistere nei singoli territori al punto da renderli concretamente unici e autentici.

Beppe Convertini
, volto di Linea Verde di Rai1, testimonial dell’iniziativa: “È un vero piacere essere stato scelto come testimonial della Giornata Nazionale dei Borghi Autentici d’Italia 2021. Mi riconosco appieno, infatti, nelle finalità di un’Associazione che intende favorire uno sviluppo locale a partire dal benessere della comunità, imprescindibile soprattutto in questo particolare momento storico. Con il programma tv Linea Verde, in onda la Domenica su Rai1, cerco da sempre di raccontare l’autenticità dei luoghi e dei singoli territori e ritengo quindi vincente la tematica prescelta per quest’edizione: i borghi italiani sono scrigni inesauribili di genialità e creatività che meritano di essere valorizzati e conosciuti”.

Associazione Borghi Autentici d’Italia, promotrice dell’iniziativa: “Essere oggi un Borgo Autentico significa avere la consapevolezza delle proprie radici e della propria storia. Un immenso patrimonio materiale e immateriale che appartiene anche ai contemporanei ma che va necessariamente trasferito alle generazioni future attraverso la capacità e la genialità intrinseche al territorio. Un’edizione della Giornata Nazionale, dunque, che vuole guardare al futuro sottolineando l’unicità del presente e del passato, ma anche un’edizione dal forte valore simbolico che sa di ripresa e di rinascita. Grazie a Beppe Convertini che ha appoggiato la nostra iniziativa e grazie a tutte quelle comunità che giorno dopo giorno proseguono il cammino della ricerca costante di miglioramento”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Covid: due positivi nel Pescara Calcio

I due tesserati sono stati prontamente isolati secondo le direttive federali e ministeriali
Redazione IMN

Magliano de’ Marsi, domenica il “Dog Rescue Show”

Evento dedicato ai cani cinofili
Redazione IMN

Arriva la Maratona del Gran Sasso d’Italia: il 23 luglio la presentazione del vice Lolli

Gioia Chiostri