INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Ferragosto di fuoco: torna a bruciare la Marsica

IMG_9668Non c’è tregua per gli uomini del Distaccamento di Avezzano dei Vigili de Fuoco, che ormai dalle prime ore del pomeriggio di ieri sono a lavoro tra i boschi di Canistro, dove un rogo si è sviluppato molto rapidamente, arrivando in poche ore fino alla cima della montagna. Le fiamme hanno lambito anche la ex Superstrada del Liri, con scene di panico tra gli automobilisti che si sono trovati costretti a sfiorare le lingue di fuoco per proseguire.

I carabinieri della locale stazione hanno regolato il traffico procedendo alla chiusura del tratto Civitella Roveto-Canistro in entrambe le direzioni, fino alla tarda serata di ieri. Atteso per oggi l’intervento aereo, per raggiungere la cima del monte e i tratti più disconnessi del rogo, dove le squadre di terra hanno difficoltà ad operare.

Sempre nelle prime ore del pomeriggio di ieri, a Marano dei Marsi, frazione di Magliano, le fiamme hanno avvolto il bosco, arrivando molto vicino ai ripetitori. Insieme ai Vigili del Fuoco, sul posto, sono intervenuti i volontari della Protezione Civile di Magliano dei Marsi.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Celano, ecco il Camp Gianni Rivera Academy, scuola di calcio e scuola di vita per riscoprire i giovani

Kristin Santucci

Teramano: cibo congelato venduto per fresco, scattano i sequestri

Redazione IMN

Rapina ai danni di un giovane rosetano: arrestati due 20enni

Gioia Chiostri