INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Federico Fanti lascia l’Avezzano Calcio

Il capitano dei biancoverdi dà l'addio in un lungo post su Facebook: «Scelta ragionata e dolorosa, mi sono sentito tradito»

Federico Fanti lascia l'Avezzano Calcio

Federico Fanti lascia l’Avezzano Calcio. Ad ufficializzarlo è proprio il capitano biancoverde in un lungo post apparso sul proprio profilo Facebook. «Scelta mia, ragionata a lungo e dolorosa», esordisce il portiere, «Da tre giorni aspetto una chiamata per metterci a tavolino e parlare di cifre ma questa chiamata non è mai arrivata». L’ex numero 1 biancoverde lamenta anche la mancata riconferma dei molti elementi della scorsa stagione, artefici di un autentico miracolo salvezza, «anziché organizzare conferenze stampa in cui si annunciano nuovi giocatori».

Nel lungo post su Facebook, Fanti racconta del primo incontro con il neo allenatore Stefano De Angelis, durante il quale gli era stato proposto di diventare il preparatore dei portieri della prima squadra. Nei successivi due incontri con la società, è stato lo stesso Fanti a prendere tempo prima di maturare la decisione di lasciare l’Avezzano Calcio.

«Mi sento tradito, ancora oggi è difficile da digerire», prosegue Fanti, «Non mi sento parte importante del progetto come pensavo di essere dopo quello che ho dato l’anno scorso per questa maglia».

Fanti, avezzanese doc, saluta i biancoverdi dopo due stagioni «di vero amore».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Giovane avezzanese finisce ai domiciliari per furto

Redazione IMN

Ecco che nasce il Celano Calcio 3.0: un progetto sognatore, come i membri della sua realtà

Gioia Chiostri

Cratere sismico: pronti 40 milioni, ecco come verranno spesi

Redazione IMN