INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Febbo: edilizia scolastica, nessuna esclusione

Nel piano triennale tutte le scuole che hanno presentato l’istanza

PESCARA – «La Regione non ha escluso nessun scuola o istituto dai fondi pubblici e appena arriveranno le ulteriori risorse da parte del Ministero gli edifici già inseriti nell’elenco e cantierabili verranno regolarmente finanziati come da loro progetto presentato», così l’assessore regionale Mauro Febbo a proposito dei finanziamenti per l’edilizia scolastica.
Febbo ha poi spiegato che «la Regione Abruzzo a luglio 2019 ha deliberato solo il finanziamento inerente l’annualità 2018 rispettando una precisa graduatoria dove i Comuni hanno inoltrato domanda in un apposito portale rispettando parametri ben definiti e stabiliti dal MIUR. Infatti nel piano triennale di edilizia scolastica 2018/2020 sono state inserite tutte le scuole che ne hanno fatto istanza anche quelle il cui progetto presentava lacune e quindi da perfezionare».
L’assessore regionale ha ricordato come «il prossimo aggiornamento deve essere effettuato entro dicembre 2019, ed i Comuni in ritardo con tale procedura e quindi ancora non finanziati, devono procedere a sanare o perfezionare la propria richiesta così da rientrare nell’annualità 2020. Pertanto anche le 89 scuole ancora non finanziate potranno ricevere dal MIUR le somme previste come da proprio progetto presentato per adeguare e mettere in sicurezza gli edifici scolastici».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Mattarella a L’Aquila per la GdF, divieto di sorvolo

Redazione IMN

Rotary Club di Avezzano donerà delle parrucche alle donne in chemioterapia

Alisia Cesta: «Dove la sanità pubblica non arriva c’è il Rotary»
Redazione IMN

VIDEO. Morino: taglio del nastro per la nuova giunta comunale, tra i nuovi obiettivi brilla il vettore ‘turismo’

Redazione IMN