INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Falsifica la firma per portare il figlio in Italia dal Venezuela: arrestata

I Carabinieri di Martinsicuro, nel corso del servizio di controllo del territorio, hanno rintracciato e arrestato, su mandato d’arresto provvisorio ai fini dell’estradizione emesso dal Tribunale di Caracas (Venezuela) una 35enne italo-venezuelana, residente da alcuni mesi Martinsicuro.

La donna è ritenuta responsabile dall’autorità giudiziaria venezuelana di aver falsificato la firma del marito su un documento, ottenendo in maniera fraudolenta il permesso di espatrio dal territorio del Venezuela per portare il figlio di anni 8 in Italia. La donna è stata quindi arrestata, tradotta presso la Casa Circondariale ‘Castrogno’ di Teramo a disposizione delle autorità italiane, in attesa dell’eventuale estradizione.

Nella circostanza il minore è stato affidato al padre, previa comunicazione all’Autorità minorile di L’Aquila, residente a Caracas, nel frattempo giunto in Italia insieme al suo avvocato per seguire la vicenda.

Fonte: Asipress

Foto di: MammaImperfetta

 

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Marsilio incontra Questore di Pescara Liguori

Colloquio di cortesia durante il quale non sono mancati cenni all'intensa attività di controllo del ...
Redazione IMN

Abruzzo, bilancio dell’agroalimentare: sale l’export del vino, in calo invece le maggiori produzioni nostrane

Redazione IMN

Professor Tarquinio, il cordoglio del Pd

"Un uomo generoso, equilibrato, saggio, un grande Professore e protagonista della vita pubblica"
Redazione IMN