INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Evade dai domiciliari per tormentare di nuovo la ex

Arrestato di nuovo 32enne. Era stato colpito da un divieto di avvicinamento nei confronti della ex coniuge. Finisce in carcere.

Finisce in carcere per aver vessato ancora la ex, nonostante fosse destinatario di una misura di divieto di avvicinamento. Ha reso l’ex coniuge vittima di continue condotte violente ed ingiuriose.

I Carabinieri di Spoltore hanno nuovamente arrestato A.K., 32enne residente in Cappelle sul Tavo, in quanto destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Pescara-Sezione Penale. L’uomo è evaso dai domiciliari.

La misura restrittiva trae origine da un arresto effettuato il 12 ottobre scorso. L’arrestato, nonostante fosse destinatario di una misura cautelare di “divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa”, evidentemente non rassegnato alla fine del rapporto sentimentale con la ex coniuge, è stato sorpreso dai militari proprio all’interno dell’abitazione della donna, in violazione delle prescrizioni imposte.

Ristretto, al termine del rito direttissimo, presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, l’uomo, nel pomeriggio del 15 ottobre si è arbitrariamente allontanato dal proprio domicilio senza alcuna autorizzazione. E’ stato scoperto dai carabinieri e al termine delle formalità è stato ristretto nel carcere di Pescara.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Avezzano, arrestato 41enne al Piazzale Kennedy per spaccio di droga

Redazione IMN

Avezzano: prorogata l’accensione dei termosifoni

Il sindaco De Angelis allunga i termini fino al 7 maggio
Redazione IMN

Valutazione d’impatto ambientale: via alle consultazioni per l’approvazione della nuova normativa

Redazione IMN