INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Evade dai domiciliari: Bya Youssef finisce nel carcere di Teramo

È dovuto comparire, nella giornata di ieri, 21 gennaio, di fronte al Giudice del Tribunale di Avezzano, la dottoressa Maria Pasqualina Grauso, Bya Youssef, magrebino di 35 anni, per rispondere del reato di evasione.

I FATTI – I fatti risalgono al mese di ottobre del 2016, quando il magrebino, difeso dall’avvocato del Foro avezzanese, Mario Del Pretaro, si trovava sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari nella propria abitazione, sita ad Avezzano, per reati inerenti tutti l’attività di spaccio di sostanze stupefacenti.

In foto: l'avvocato Mario Del Pretaro
In foto: l’avvocato Mario Del Pretaro

Eppure, a seguito di un controllo effettuato dagli agenti del Commissariato di pubblica sicurezza della città marsicana, egli non sarebbe stato trovato in casa, dove, invece, avrebbe dovuto essere: da qui, è partita la denuncia per evasione.

Ieri, l’imputato, per questo motivo, è dovuto comparire dinanzi al Giudice di Avezzano per essere giudicato con rito abbreviato. E’ stato, quindi, tradotto nel carcere di Teramo, dove è attualmente detenuto.

Foto di: www.tribunaleavezzano.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

LFoundry aperta o chiusa? Sciopero confermato

Un comunicato sindacale di ieri sera chiarisce: "Prioritaria la sicurezza dei dipendenti. ...
Redazione IMN

Controlli a tappeto del Nas, scattano sequestri e sanzioni

Redazione IMN

Avezzano: sequestro di biciclette e materiale ciclistico contraffatto

Maxi operazione delle Fiamme Gialle per un valore commerciale di oltre 50 mila euro
Redazione IMN