INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Estorsione ai danni di una parente, in manette 38enne di Sulmona

 

Nei giorni scorsi, il personale del Commissariato di Sulmona ha arrestato un 38enne sulmonese, in ottemperanza ad un ordine di carcerazione emesso a suo carico dal Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Sulmona. La misura è scaturita a seguito della condanna definitiva emessa dalla Corte di Cassazione per estorsione continuata a danno di una sua parente anziana co-titolare di un notissimo ristorante. L’uomo nel periodo compreso tra il 2003 e il 2007, con più azioni intimidatorie, atti di violenza e danneggiamenti, ha estorto alla vittima del denaro, per un ammontare complessivo di circa 100mila euro. All’epoca dei fatti, per la medesima attività investigativa, il gip del Tribunale di Sulmona aveva disposto a carico dell’uomo gli arresti domiciliari. Dopo le formalità di rito è stato associato al carcere di Sulmona.

 

 

Fonte ASIpress

Altre notizie che potrebbero interessarti

Commissione europea Sedec: approvati emendamenti sullo sport a firma di Di Pangrazio

Redazione IMN

Marica Branchesi, fisica del GSSI, nominata presidente Consiglio Inaf

Il sindaco Biondi: "Un altro meritato successo per una scienziata straordinaria". La dottoressa è ...
Redazione IMN

Avezzano, parcheggi gratuiti in centro per le festività natalizie

Lo ha delibato il Commissario Passerotti
Redazione IMN