INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Ricerca dispersi: esercitazione congiunta CNSA, Protezione Civile e Misericordia

Le operazioni avvenute a Nocciano, in provincia di Pescara

Ricerca dispersi: esercitazione congiunta CNSA, Protezione Civile e Misericordia

La scorsa notte è terminata l’esercitazione portata avanti dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo, Protezione Civile e Misericordia. Le operazioni hanno riguardato la ricerca di un disperso in ambiente impervio con l’aiuto di unità cinofile, squadre di terra e tecnici sanitari. L’iniziativa è nata grazie al maxi progetto “Come Roccia e Acqua”, voluto dalla Protezione Civile di Nocciano, in provincia di Pescara, e indirizzato ai ragazzi della scuola secondaria di I grado.

Nella fase di ricerca è stato fondamentale il lavoro svolto dalle unità cinofile e dalle squadre a piedi, che hanno poi lasciato il campo, una volta avvenuto l’avvistamento, ad una squadra tecnica composta anche dal sanitario del Soccorso Alpino. Il disperso, politraumatizzato, è stato stabilizzato sulla barella e caricato a bordo dell’ambulanza messa a disposizione dalla Misericordia.

Altre notizie che potrebbero interessarti

‘Confartigianato’ Avezzano: in scadenza gli adempimenti per i ‘meccatronici’

Redazione IMN

Avezzano, centro di raccolta di via Nuova: domani una giornata informativa per i cittadini

Gioia Chiostri

VIDEO. L’Urban Center incomincia a scaldare i motori: associazioni del territorio chiamate all’appello

Redazione IMN