INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Escursionista si schianta in montagna con gli sci contro un faggio: recuperato dall’elisoccorso

Una brutta caduta con gli sci a causa del ghiaccio, poi lo schianto contro un bosco di faggi. E’ quello che è successo a uno scialpinista triestino di 69 anni, che ieri mattina stava sciando in compagnia di un gruppo di amici, tutti di Trieste, sul monte Rapina, in località San Nicolao di Caramanico Terme.

L’uomo, a causa del ghiaccio, è scivolato lungo il pendio innevato andandosi a schiantare contro un bosco di faggi, a circa 1600 metri sul livello del mare. Recuperato dal Tecnico di Elisoccorso del Cnsas con il verricello, è stato quindi elitrasportato dall’elicottero del 118 prima all’aeroporto di Pescara, poi dall’ambulanza fino all’ospedale.

Nonostante il brutto trauma cranico e il volto profondamente ferito, l’uomo è rimasto sempre cosciente e le sue condizioni di salute non dovrebbero essere gravi.

Fonte: ASIPRESS

Foto di: Soccorso Alpino | Verona

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Arena Mazzini, graffiti storici in rovina: l’Archeclub lancia l’allarme

Kristin Santucci

Disturbi della crescita: all’Aquila mercoledì visite gratuite di prevenzione in Ospedale

Gioia Chiostri

Picchia e minaccia ripetutamente la moglie in presenza dei figli, dopo mesi lei reagisce e lo denuncia

Redazione IMN