INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Escrementi di topi e carcasse di insetti in un supermercato del Fucino

Sequestro di oltre sei tonnellate di alimenti, pronti per la vendita, sospensione di due attività commerciali e sanzioni per un totale di oltre 20mila euro.

E’ il bilancio dei controlli dei carabinieri del Nas di Pescara, coordinati dal maggiore Domenico Candelli, nei principali supermercati e nelle aziende produttrici di conserve alimentari della regione. Nell’Aquilano i Nas hanno sequestrato un intero supermercato, in un comune della piana del Fucino, con locali invasi da escrementi di topi e carcasse di insetti. Escrementi di topi sono stati rinvenuti anche nei contenitori degli alimenti venduti sfusi. Tutta la merce è stata sequestrata e il titolare è stato denunciato. Nel Chietino è stata sospesa l’attività di un deposito di generi alimentari a servizio di un discount poiché sono state riscontrate carenze igienico sanitarie. Nel magazzino erano stoccate circa 5 tonnellate di alimenti.

Il responsabile è stato denunciato per detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione. Sempre nel Chietino, i militari del Nas hanno sequestrato circa 50 kg di alimenti, tra conserve alimentari e prodotti da forno, poiché privi di tracciabilità. Il valore delle due strutture di cui e’ stata disposta la sospensione dell’attività è di 2 milioni di euro.

Fonte: AGI

Fonte foto: www.cityrumors.it 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Lutto cittadino a Pescasseroli per la perdita di Marco, domani l’ultimo addio al giovane buono

Gioia Chiostri

Merce contraffatta e 250 biciclette rubate: sequestrate 30 bancarelle

Redazione IMN

G7 dell’Agricoltura e del Cibo: successo per il primo concerto agreste

Redazione IMN