INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Ennesimo incidente sulla SP 20, D’Orazio: “Vogliamo più concretezza”

Il sindaco di San Benedetto dei Marsi lancia di nuovo l'allarme sociale per la "strada maledetta". "Fino ad ora solo un progetto preliminare, sono sei anni che aspettiamo".

“Ennesimo incidente stradale, ieri, sulla maledetta SP 20 Marruviana, nel tratto San Benedetto dei Marsi – Borgo 8000. Tre veicoli coinvolti con i rispettivi conducenti che, a causa delle gravissime condizioni, sono stati trasportati al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Avezzano”. Incomincia così un accorato appello social lanciato, di nuovo, dal primo cittadino di San Benedetto dei Marsi, Quirino D’Orazio, a seguito della notizia appresa di uno scontro automobilistico avvenuto nel suo territorio comunale, lungo la strada provinciale SP 20, teatro già di numerosi incidenti stradali gravi nel corso degli anni.

“Tanti gli appelli ed i solleciti protocollati da ormai 6 anni a questa parte alla Provincia di L’Aquila, ma fino ad ora si è ottenuto solo un misero progetto preliminare per solo un tratto di un paio di chilometri, che, seppur rappresenta un qualcosina di più rispetto al nulla degli anni addietro, resta ancora troppo poco per vedere garantita la sicurezza e l’incolumità delle decine di migliaia di utenti che quotidianamente percorrono questa arteria. Strada, lo ricordo, utilizzata contemporaneamente da trattori con rimorchi, camion, bilici, vetture, moto, autobus, su corsie troppo strette rispetto a questa tipologia di mezzi”, afferma il sindaco.

“So bene che questa amministrazione provinciale – conclude D’Orazio – sta operando bene e sta dando tante risposte, ma è ora che si dedichi con più concretezza e celerità su questo viadotto infernale!”.

La Provincia dell’Aquila, dal canto suo, per bocca del consigliere con competenze in materia viabilità marsicana, Gianluca Alfonsi, proprio qualche giorno fa, aveva reso nota la stipulazione del contratto d’appalto per i lavori di riqualificazione del corpo stradale e installazione guard-rail di sicurezza lungo la Strada “Marruviana”, in direzione Borgo Incile. L’importo del contratto ammonta a oltre 170 mila euro.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Confartigianato Avezzano: via ai corsi per pizza fatta in casa

Il via dal 2 dicembre
Redazione IMN

Ecco 2 milioni di euro per la Strada regionale Subequana: realizzata anche rotatoria alle Grotte di Stiffe

Gioia Chiostri

Avezzano, finisce in carcere giovane pregiudicato: invece di andare al SerT, delinqueva

Gioia Chiostri