INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Eccellenza, la Marsica piange

Sconfitte per Capistrello, Angizia e Paterno. Al giro di boa, nessuna marsicana nei playoff

Eccellenza, la Marsica piange

Zero punti, nove gol subiti ed uno solo realizzato. Questo il bottino delle tre marsicane di Eccellenza nell’ultima giornata del girone di andata. Una domenica nera che frena la marcia di Capistrello e Angizia Luco (che salutano la zona playoff), e condanna virtualmente il Paterno, ancora al tappeto nonostante il cambio di panchina della scorsa settimana.

Contro l’Alba Adriatica, terza forza del torneo, il Capistrello sfodera una prova gagliarda macchiata, tuttavia, da alcune gravi sbavature difensive. Nonostante le tante occasioni avute (alcune di queste piuttosto ghiotte), i granata di Torti capitolano al 89′ grazie all’inzuccata vincente di Fabrizi su un calcio di punizione, che lancia l’Alba Adriatica all’inseguimento di Castelnuovo e Lanciano, e relega il Capistrello alla seconda sconfitta consecutiva (la quarta partita di fila senza vittorie). Per i rovetani quarto stop esterno stagionale che vale il sorpasso subito ad opera di Torrese e Bacigalupo Vasto Marina.

Sconfitta esterna anche per l’Angizia Luco, che cede di misura a Cupello contro la rediviva Virtus, che non portava a casa i tre punti dallo scorso 29 settembre. Biancazzurri sotto già nel primo tempo con il rigore (contestatissimo) realizzato da Pendenza, impattato alla mezz’ora della ripresa sempre dal dischetto con Santirocco. Pareggio che si protrae, però, soltanto per pochi minuti fino al nuovo vantaggio cupellese con Antenucci, che raccoglie un cross dalla sinistra e insacca il gol vittoria. Sconfitta amara per gli uomini di Giordani (che recrimina per qualche decisione arbitrale), inchiodati a quota 27 insieme ai cugini del Capistrello.

Non inverte la marcia nemmeno il Paterno, surclassato con un tennistico 6-0 all’Addari da un Nereto che non vinceva addirittura da 10 giornate. Non è servito l’avvicendamento in panchina tra Scatena e Di Corcia per dare quella scossa necessaria a raggiungere l’obiettivo salvezza, che pare sempre più un miraggio.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Abbattimento del Superticket in Abruzzo, scintille tra Verì e Marcozzi

L'assessore Verì dice di aver presentato la proposta di delibera. Marcozzi: "I dubbi ...
Redazione IMN

VIDEO. L’Abruzzo diventa ‘wedding destination’ per eccellenza

Redazione IMN

L’Aquila, nascondeva la droga nel cappuccio, arrestato 25enne

Redazione IMN