Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Eccellenza: il punto sulle marsicane

Capistrello super, si muove l’Angizia. Paterno con la grana stadio

Ancora poche settimane e prenderà il via il campionato di Eccellenza. Giornate intense per le formazioni marsicane impegnate nel massimo torneo regionale, che si annuncia incerto sulla falsariga delle ultime annate. Tra le compagini più attive sul fronte mercato, spicca il nuovo Capistrello targato Settimio Colangelo. Dall’approdo del giovane manager del mondo dello spettacolo, il club granata ha rinvigorito le proprie ambiziosi dopo un mercato importante che ha portato agli ingaggi di Mirko Di Fabio, Michele Bisegna, Lorenzo Di Curzio, Anthony Dosa e, ultimo in ordine di tempo, Emanuele Lombardo. L’acquisto dell’ex terzino di Avezzano, Arzachena e Siracusa, ha posto ancora più in alto l’asticella delle aspettative del Capistrello, reduce da una qualificazione ai playoff sfumata soltanto all’ultima giornata dello scorso campionato. Dopo le vicissitudini societarie che hanno portato all’avvicendamento tra l’ex presidente Omar Favoriti e il neo patron Domenico Covone, inizia a muovere i primi passi anche l’Angizia Luco. Confermato il tecnico della promozione Gianluca Giordani, la nuova società ha già chiuso per i rinnovi di capitan Renato Venditti, Daniele Ciaprini, Daniele Di Girolamo e Nicolò Margagliotti, alla quarta stagione consecutiva in maglia biancazzurra. Nelle settimane scorse, il club aveva anche annunciato l’arrivo dal Paterno del centrocampista Andrea Stornelli. Sul fronte uscite, già certe le partenze di Alessandro Mauti, passato alla Rosetana in Promozione, e di Nicola Briciu, che ha lasciato Luco dei Marsi per motivi personali. Saluta anche Alessandro Zangari, che ha firmato con il Villa San Sebastiano (Prima Categoria). Situazione di stallo, infine, in casa Paterno. Dopo aver portato alla corte di Scatena il portiere Di Cicco, il difensore Jacopo Cristofari e il centrocampista Osvaldo Morelli, la società nerazzura si sta già muovendo per risolvere la grana legata all’impianto nel quale disputare le gare interne di campionato. Il club del presidente Angelo Di Gregorio ha espressamente richiesto l’utilizzo dello Stadio Barbati di Pescina ma l’ipotesi è ancora al vaglio del sindaco Stefano Iulianella. Non si esclude un ritorno al Comunale di Capistrello. Domenica 25 agosto, intanto, è in programma il primo turno di Coppa Italia di Eccellenza. Subito derby tra Capistrello e Angizia Luco, mentre il Paterno sarà impegnato contro i Nerostellati sul Campo di via del Fosso. Ritorno a campi invertiti domenica 1 settembre, sette giorni prima l’inizio d

Ancora poche settimane e prenderà il via il campionato di Eccellenza. Giornate intense per le formazioni marsicane impegnate nel massimo torneo regionale, che si annuncia incerto sulla falsariga delle ultime annate. Tra le compagini più attive sul fronte mercato, spicca il nuovo Capistrello targato Settimio Colangelo. Dall’approdo del giovane manager del mondo dello spettacolo, il club granata ha rinvigorito le proprie ambizioni dopo un mercato importante che ha portato agli ingaggi di Mirko Di Fabio, Michele Bisegna, Lorenzo Di Curzio, Anthony Dosa e, ultimo in ordine di tempo, Emanuele Lombardo. L’acquisto dell’ex terzino di Avezzano, Arzachena e Siracusa, ha alzato ancor di più l’asticella delle aspettative del Capistrello, reduce da una qualificazione ai playoff sfumata soltanto all’ultima giornata dello scorso campionato.

Dopo le vicissitudini societarie che hanno portato all’avvicendamento tra l’ex presidente Omar Favoriti e il neo patron Domenico Covone, inizia a muovere i primi passi anche l’Angizia Luco. Confermato il tecnico della promozione Gianluca Giordani, la nuova società ha già chiuso per i rinnovi di capitan Renato Venditti, Daniele Ciaprini, Daniele Di Girolamo e Nicolò Margagliotti, alla quarta stagione consecutiva in maglia biancazzurra. Nelle settimane scorse, il club aveva anche annunciato l’arrivo dal Paterno del centrocampista Andrea Stornelli. Sul fronte uscite, già certe le partenze di Alessandro Mauti, passato alla Rosetana in Promozione, e di Nicola Briciu, che ha lasciato Luco dei Marsi per motivi personali. Saluta anche Alessandro Zangari, che ha firmato con il Villa San Sebastiano (Prima Categoria).

Situazione di stallo, infine, in casa Paterno. Dopo aver portato alla corte di Scatena il portiere Di Cicco, il difensore Jacopo Cristofari e il centrocampista Osvaldo Morelli, la società nerazzura si sta muovendo per risolvere la grana legata all’impianto nel quale disputare le gare interne di campionato. Il club del presidente Angelo Di Gregorio ha espressamente richiesto l’utilizzo dello Stadio Barbati di Pescina ma l’ipotesi è ancora al vaglio del sindaco Stefano Iulianella. Non si esclude un ritorno al Comunale di Capistrello.

Domenica 25 agosto, intanto, è in programma il primo turno di Coppa Italia di Eccellenza. Subito derby tra Capistrello e Angizia Luco, mentre il Paterno sarà impegnato contro i Nerostellati sul Campo di via del Fosso. Ritorno a campi invertiti domenica 1 settembre, sette giorni prima dell’inizio del campionato.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Grande successo di Cristicchi ad Avezzano, Guanciale: «Spazio ai testi potentemente teatrali»

Redazione IMN

VIDEO. Fucino in ginocchio per la siccità, oggi l’incontro tra i sindaci ed il Consorzio per la bonifica

Redazione IMN

VIDEO. Avezzano Tennis Team, il cuore sportivo delle racchette vincenti

Alice Pagliaroli