INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Eccellenza: Capistrello risorge, stop Angizia

I granata tornano al successo, Luco sconfitto dall'Angolana. Paterno ko a Sambuceto

Eccellenza: Capistrello risorge, stop Angizia

Il Capistrello si rialza e torna a vincere. I granata battono al Comunale il Bacigalupo Vasto Marina interrompendo il digiuno di successi che durava da ben sette giornate. A regalare i tre punti ai rovetani il primo gol in maglia Capistrello di Incoronato e il sigillo (il primo stagionale) di Salvini. Di Letto la rete della bandiera degli aragonesi. Vittoria che rinvigorisce le ambizioni di classifica della formazione di Torti: 31 punti, a meno due dalla zona playoff.

Situazione in fermento anche sul fronte societario: Settimio Colangelo è tornato a ricoprire il ruolo di presidente del club. Al suo fianco il direttore generale Eliseo Di Domenico, mentre saluta il direttore sportivo Meuccio Di Santo. A giorni verrà completato e ufficializzato il nuovo staff dirigenziale.

Sconfitta inaspettata per l’Angizia Luco, che torna sconfitto da Città Sant’Angelo al cospetto della Renato Curi Angolana, penultima forza del campionato. Brusco stop per i biancazzurri, piegati dalla rete a metà rispesa di Cellucci. In classifica la banda Giordani resta a quota 31, ad un passo dai playoff.

Situazione sempre più critica per il Paterno, ancora sconfitto (per 0-2) dal Sambuceto. Nulla da fare per i nerazzurri contro una delle squadre più attrezzate del torneo. La salvezza è sempre più un miraggio.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Teramo tra note e stelle

Manifestazione organizzata dalla Delegazione Fai di Teramo
Redazione IMN

Forcing Onlus e forze armate: arrivano le prime 32 tonnellate di fieno per gli allevatori del Centro Italia

Redazione IMN

VIDEO. Rifiuti Roma: le voci dei tre sindaci coinvolti tra attesa, rassicurazioni e rabbia

Claudia Ursitti