INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

È morto l’ex calciatore Sergio Catarinacci

Originario di Trasacco, è stato uno dei protagonisti della prima promozione dell'Avezzano in C2

È morto all’età di 71 anni Sergio Catarinacci, ex calciatore e uno dei simboli dell’Avezzano Calcio degli anni ’70.

Catarinacci, originario di Trasacco, è stato uno dei protagonisti della prima promozione dei biancoverdi in Serie C2 nel 1977. Centravanti puro, è stato trasformato dall’allenatore Grasselli in un attaccante moderno a tutto campo. Catarinacci, che faceva del colpo di testa la sua arma migliore, attirava le marcature dei difensori avversari aprendo varchi per i compagni di squadra.

“Un attaccante rimasto negli anni nel cuore di tutti i tifosi, sia a livello umano che professionale”, ricorda l’Avezzano Calcio su Facebook.

Appesi gli scarpini al chiodo, Catarinacci è stato operatore scolastico a Trasacco. Da un anno era malato di Alzheimer.

Lascia un figlio. Oltre a un grande ricordo per chi ha seguito il calcio di quell’epoca.

Nella foto Catarinacci è il quarto da sinistra nella fila superiore.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Covid: nuovo positivo a Tagliacozzo

Il sindaco Giovagnorio ha reso noto che una persona di Tagliacozzo è risultata positiva al ...
Redazione IMN

Campo di Giove: Inseguimento tra banda di ladri e carabinieri, un arresto

Redazione IMN

VIDEO. Coppa Italia d’Eccellenza, avanti il Capistrello: per i granata ora testa al campionato

Kristin Santucci