INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

È morto l’ex calciatore Sergio Catarinacci

Originario di Trasacco, è stato uno dei protagonisti della prima promozione dell'Avezzano in C2

È morto all’età di 71 anni Sergio Catarinacci, ex calciatore e uno dei simboli dell’Avezzano Calcio degli anni ’70.

Catarinacci, originario di Trasacco, è stato uno dei protagonisti della prima promozione dei biancoverdi in Serie C2 nel 1977. Centravanti puro, è stato trasformato dall’allenatore Grasselli in un attaccante moderno a tutto campo. Catarinacci, che faceva del colpo di testa la sua arma migliore, attirava le marcature dei difensori avversari aprendo varchi per i compagni di squadra.

“Un attaccante rimasto negli anni nel cuore di tutti i tifosi, sia a livello umano che professionale”, ricorda l’Avezzano Calcio su Facebook.

Appesi gli scarpini al chiodo, Catarinacci è stato operatore scolastico a Trasacco. Da un anno era malato di Alzheimer.

Lascia un figlio. Oltre a un grande ricordo per chi ha seguito il calcio di quell’epoca.

Nella foto Catarinacci è il quarto da sinistra nella fila superiore.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Tekneko, domani riapre il centro di raccolta di Avezzano

Si potrà usufruire del servizio solo in caso di effettiva necessità.
Redazione IMN

Ecco il resoconto della prima giornata del ‘Festival del creato’: si terrà fino a domenica 16 settembre a Chieti

Gioia Chiostri

Investimento a Piazza Castello, ad Avezzano: signora soccorsa dal 118

Gioia Chiostri