INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

E anche il mese di febbraio avrà il suo bel da fare sportivo: torna il Trail sul Monte Labbrone firmato Plus Ultra

La locandina dell’evento lo comunica e lo recita chiaro e tondo: non sono ammesse pigrizie di alcun genere per questa domenica, 3 di febbraio 2019; tutti gli aspiranti e gli appassionati corridori d’Abruzzo, infatti, sono invitati a prendere parte all’ottava edizione del Winter Trail Monte Labbrone, manifestazione podistica di punta trasaccana.

51163546_776816779344214_665597459887554560_nAl timone dell’evento, di successo e assai longevo, ancora la Polisportiva Plus Ultra nativa del paese di Trasacco, guidata dal capitano Alvise Di Salvatore. Organizzata fino al minimo dettaglio, anche la manifestazione del Trail di quest’anno si prospetta già di grande richiamo di pubblico. “E’ l’ottava iniziativa che tocca il suolo trasaccano, con un percorso competitivo che, per grandi linee, ripercorre quello dello scorso anno. Noi, in gergo, lo definiamo ‘dritto per dritto’, in quanto è previsto, nell’iter della gara, un punto ripidissimo da affrontare. – racconta Di Salvatore – Dal secondo chilometro al terzo di percorso, di fatti, ossia per un chilometro totale, si apre tratto di salita assai aspro, molto ripido, con pendenze che toccano il 50%. Il ritrovo per la partenza sarà su via Roma, presso il Bar Il Tempio“, afferma.

Ancora una volta, quindi, e per una nuova edizione, la Plus Ultra si conferma essere regina delle corse in aperta montagna e davvero non c’è freddo che tenga. Ai fini della gara, vi saranno due diverse partenze, ma dipartenti dallo stesso punto di snodo: la prima, alle ore 9, dedicata ai camminatori e al Nordic Walking; la seconda, invece, prevista per le ore 10, che, differentemente, attiene alla gara espressamente competitiva. “Per ora, sono 170 le persone iscritte all’evento sportivo, quindi, se non vado errato, si dovrebbe toccare il tetto delle 200 unità partecipanti”. La corsa vale come Campionato regionale della Winter Trail Uisp: verranno premiati, cioè; tutti i primi classificati di categoria ufficialmente.

“Non sarà di certo qualche goccia di pioggia che ci arresterà o qualche fiocco di neve in più – dice, infine, Alvise – siamo atleti fino in fondo”, scherza. 13, 7 i chilometri totali della gara podistica, alla quale si accede dietro pagamento di una quota di iscrizione pari a 10 euro, che comprende anche l’allegria di un bel piatto caldo servito a fine fatica atletica. Le iscrizioni alla competizione potranno essere effettuate fino al 2 di febbraio 2019, con scadenza delle richieste alle ore 12 della mattina. Pioggia di premi, infine, per i primi classificati (categorie uomo e donna); premiazioni e postazioni valide anche per le tante società che acquisteranno un biglietto sportivo di andata e ritorno, per la sfida con la montagna di casa nostra.

Notizia a cura dell’addetta stampa Plus Ultra Mersia Angelini 

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

L’Aquila, bimbi a scuola di sana e corretta alimentazione

Redazione IMN

Caruscino, nuove inaugurazioni: «Realizzazioni fondamentali»

Redazione IMN

Furto in appartamento, denunciata una 15enne

Redazione IMN