INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Due milioni di investimento alla Saes

Previsto acquisto di nuovi macchinari e l’incremento della produzione.

Potenziamento delle linee produttive, acquisto di nuovi macchinari, alternanza lavoro e premio di risultato. Alla SAES di Avezzano, una delle poche aziende che non sembrano risentire della crisi globale, si ragiona in grande, con piena soddisfazione dei sindacati e delle maestranze. Lo sforzo economico è di quelli importanti, perché nei 2.000.000 di euro che si investiranno, a trarne immediato beneficio saranno le linee produttive, per le quali è previsto l’acquisto di macchinari di ultima generazione che andranno ad incrementare e a soddisfare le richieste di mercato. Novità positive anche nel settore degli addetti, perché ci sarà il rinnovo dei contratti a termine e qualcuno di questi passerà a tempo indeterminato, così che il personale che andrà in pensione verrà rimpiazzato man mano. E grazie ad un accordo siglato solo un mese fa, il premio di risultato subirà una impennata che farà sicuramente piacere a tutti i dipendenti, perché per l’anno in corso (2019), il bonus sarà pari a 1110 euro, per il 2020 sarà di 1400 euro e per il 2021 salirà a 1780 euro (ovviamente lordi). Il tutto, naturalmente, oltre alla 14^ mensilità. Insomma, si tratta di una ottima notizia per un comparto che nel Nucleo Industriale di Avezzano, ha fatto registrare quasi sempre riscontri positivi.

Altre notizie che potrebbero interessarti

San Benedetto: il tributo ai Pink Floyd chiude ‘Anfiteatro sotto le stelle’

Gioia Chiostri

Cinema: in arrivo contributi per le produzioni che raccontano l’Abruzzo

Redazione IMN

Consorzio di Bonifica: Confagricoltura sfiducia il presidente Di Berardino

Lobene: «Grave disinteresse su impianto di irrigazione nel Fucino»
Redazione IMN