INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Droga e armi in casa: arrestato 33enne di Pescara

Un fucile semiautomatico calibro 20 a canna mozza, una potente carabina ad aria compressa munita di un cannocchiale di precisione, 924 grammi di cocaina e 800 grammi di marijuana sequestrati. È il bilancio di una operazione straordinaria di controllo del territorio a Pescara, che ha anche portato all’arresto di un giovane pescarese.

In particolare, nel corso dell’operazione, che ha visto impegnati i poliziotti della sezione antirapine e della sezione antidroga della squadra mobile della questura di Pescara e di Chieti, è finito in manette un 33enne pescarese, incensurato, a cui gli agenti hanno sequestrato 924 grammi di cocaina e 800 grammi di marijuana che teneva nascosti in un garage di Montesilvano (Pescara).

Nel corso di un altro blitz a Pescara presso le case popolari di Via Lago di Capestrano, i poliziotti hanno sequestrato un fucile semiautomatico calibro 20 a canna mozza, risultato rubato, e una potente carabina ad aria compressa munita di un cannocchiale di precisione, sui quali sono in corso accertamenti più approfonditi. In entrambi i casi è stato informato il pm di turno, Silvia Santoro. Ulteriori dettagli saranno forniti nel corso della conferenza stampa che si terrà alle 11 in Questura alla sala conferenza del reparto prevenzione crimine Abruzzo.

 

 

Fonte: AGI

 

Foto di: questure.poliziadistato.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

Morte in Sevel: il cordoglio del sindaco di Atessa

"La sicurezza sul lavoro resta un problema aperto"
Redazione IMN

“Ferro di cavallo”, la Lega: «Va abbattuto»

Il coordinatore regionale D'Eramo sposa la proposta del sindaco di Pescara Masci
Redazione IMN

La Volley Club Marsica si aggiudica l’infrasettimanale di recupero e aggancia la vetta a punteggio pieno

Alice Pagliaroli