INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Donna afghana evacuata partorisce su un aereo Usa

Bimbo venuto alla luce a bordo subito dopo l'arrivo a Ramstein

Un bambino è stato dato alla luce da una donna afghana su un aereo militare americano durante le operazioni di evacuazione da Kabul. Lo riferisce il comando delle operazioni Usa, citato dalla Bbc, precisando che la donna ha partorito poco dopo l’atterraggio alla base statunitense di Ramstein, in Germania. L’aereo era in volo da una base in Medio Oriente a quella di Ramstein quando la donna ha cominciato ad avere le doglie.

Il pilota ha abbassato la quota per aumentare la pressione a bordo e ciò ha aiutato a “stabilizzare e salvare la vita della madre”, ha detto il comando americano. Subito dopo l’atterraggio in Germania, personale medico è salito a bordo e ha assistito la donna nel parto. La donna è stata poi ricoverata in un vicino ospedale.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Fucense, altro colpo: ecco Stornelli

Il centrocampista ex Angizia sposa il progetto dei trasaccani
Redazione IMN

Covid-19, in Abruzzo superati i 500 casi, 79 in più di ieri

La Asl 1 conta 31 casi di contagio totali. Un tampone positivo è di oggi.
Redazione IMN

Conte: “Proroga fino al 3 maggio”

Il premier ufficializza le nuove misure, sugli eurobond: “Continueremo la battaglia”. Poi attacca ...
Redazione IMN