INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Domenica al voto per europee e comunali

Nella Marsica interessati circa 9500 elettori fra Trasacco e Capistrello

Ancora poco più di 24 ore prima del silenzio che precede il voto. Di campagna elettorale si potrà parlare fino alla mezzanotte di venerdi, poi ci sarà la classica pausa di riflessione per decidere a chi assegnare la propria preferenza. A livello europeo, non sembra esserci particolare interesse da parte dei cittadini, mentre è molto più acceso il dibattito che coinvolge i comuni che andranno ad eleggere i propri sindaci. A Trasacco gli aventi diritto al voto sono 4890, per eleggere uno fra Cesidio Lobene e Silvana Salvi, il primo nella lista denominata “Per crescere insieme”, la seconda per un raggruppamento che si chiama “Adesso Trasacco”. A Capistrello andranno in cabina 4561 votanti per scegliere fra tre liste: “Partecipazione e sviluppo” guidata da Francesco Ciciotti, “Obiettivo futuro” con a capo Dina Bussi e “Una buona idea” che fa riferimento a Vittorio Silvestri. Da notare che in ambedue i casi, sia a Trasacco che a Capistrello, i primi cittadini avevano lasciato in anticipo la carica di primo cittadino, anche se con motivazioni diverse.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Mercoledì la ‘Giornata Nazionale degli Alberi’: domani la conferenza stampa di presentazione

Redazione IMN

Avezzano, Eligi (M5S): arriva la proposta dello streaming del Consiglio Comunale

Alice Pagliaroli

Autoarticolato si ribalta sulla Superstrada: primi incidenti per il ghiaccio

Maurizio Di Cintio