INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Dispersi Monte Velino: dopo il maltempo torna il georadar

Nevicate fermano le ricerche. Martedì e mercoledì tornerà in quota il georadar

Dispersi Monte Velino: dopo il maltempo torna il georadar

L’arrivo annunciato del maltempo ha impedito le ricerche dei dispersi sul Monte Velino, in Valle Majelama. Le nevicate, che hanno interessato tutto il territorio marsicano, lasciano presagire lo stop anche per la giornata di domani.

I soccorritori si erano arresi al meteo inclemente anche nella giornata di ieri. La scarsa visibilità aveva impedito il volo degli elicotteri e le operazioni a terra.

Le squadre del Soccorso Alpino, della Guardia di Finanza, dei Carabinieri, della Polizia e dell’Esercito hanno continuato a lavorare studiando a fondo il territorio e la sua topografia, con l’ausilio di un ingegnere per utilizzare al meglio tutte le potenzialità del georadar, messo gratuitamente a disposizione della Protezione Civile da un’azienda di Milano.

L’obiettivo è sfruttare al meglio tutte le potenzialità dell’innovativo strumento che utilizza una tecnologia di ultima generazione per analizzare profondità importanti. Utilizzato per i fondali marini, è la prima volta che viene impiegato in occasione di una valanga.

Lo strumento sarà infatti nuovamente utilizzato martedì e mercoledì, dopo aver bonificato l’area, interessata in queste ore da precipitazioni nevose.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Test sierologici e molecolari, Marsilio incontra il fondatore di Dante Labs

Il presidente della Regione Marsilio ha incontrato il dottor Andrea Riposati per fare il punto ...
Redazione IMN

Pucetta, chiuso il mercato: salutano in cinque

I fratelli Tarola al San Benedetto, il giovane Di Stanislao al Capistrello
Redazione IMN

Dispersi Monte Veline: ricerche ancora bloccate

Neve e vento ostacolano le operazioni. Domani previsto impiego georadar
Redazione IMN