INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Discarica Bussi, Pd: «Riprendere attività di messa in sicurezza

I dem: «Ripristino dello stato del geotessile del capping»

Discarica Bussi, Pd: «Rprendere attività di messa in sicurezza

Questa mattina, su uno dei siti della discarica di Bussi interessato dal capping per la messa in sicurezza, si è svolta la conferenza stampa del gruppo regionale Pd a cui hanno preso parte il capogruppo Silvio Paolucci e il consigliere Antonio Blasioli, insieme a Pino De Dominicis, già presidente della Provincia di Pescara e oggi capogruppo di opposizione al Comune di Bussi. «Abbiamo voluto vederci a Bussi per rivendicare un risultato: la dichiarata volontà di riprendere le attività di messa in sicurezza sul sito della discarica ferme dal 2018, manifestata da Edison e documentata in una lettera giunta ieri al Ministero e alle autorità», afferma il consigliere regionale del Pd, Antonio Blasioli, che aggiunge: «Il 25 novembre scorso dopo un sopralluogo abbiamo visto che la copertura del capping era smantellata su più punti, una situazione che abbiamo subito segnalato al Ministero dell’Ambiente, ai Carabinieri forestali, Arta, Edison, Solvay e Comune di Bussi, per chiedere sostanzialmente due cose: notizie e ripristino dello stato del geotessile del capping e sul perché fosse in quelle condizioni e anche la rimessa in funzione del pompaggio a valle della discarica 2B che ci risultava fermo».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Le buone pratiche di ‘Io non rischio’ estese in tutta Italia: si selezionano formatori anche in Abruzzo per l’anno che verrà

Redazione IMN

A luglio la Comunicazione in formato Festival torna nella Marsica: ancora pochi giorni di attesa per ‘Controsenso’

Gioia Chiostri

VIDEO. Aielli scrigno d’autenticità: entro il 2017 il nuovo centro storico

Kristin Santucci