INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Diritto di voto e diritto alla salute: come si voterà?

Consultazioni elettorali e referendarie di settembre 2020: ecco le misure di prevenzione anti Covid-19.

Sul portale ufficiale del Ministero della Salute, le linee guida per votare in tutta sicurezza, a fronte di questa tornata elettorale.

Lo svolgimento del processo elettorale richiede un attento contemperamento di due diritti costituzionalmente garantiti: il diritto di voto del singolo individuo e il diritto alla salute individuale e della intera collettività. In questa ottica, vanno considerate le peculiarità del contesto emergenziale per garantire in sicurezza un adeguato processo elettorale per tutti i votanti, i componenti del seggio elettorale e i lavoratori coinvolti.

Per prevenire il rischio di contagio da Covid-19 e, contemporaneamente, garantire il regolare svolgimento del procedimento elettorale, i ministri dell’Interno e della Salute hanno sottoscritto un protocollo sanitario e di sicurezza da applicare in occasione delle consultazioni referendarie e delle elettive suppletive, regionali e comunali del 20 e del 21 settembre 2020.

Con il decreto legge 14 agosto 2020, Modalità operative, precauzionali e di sicurezza per la raccolta del voto nelle consultazioni elettorali e referendarie dell’anno 2020, sono state disciplinate le modalità operative che, attraverso l’individuazione di apposite misure precauzionali di prevenzione dei rischi di contagio, garantiscano la piena sicurezza dello svolgimento del procedimento elettorale e della raccolta del voto.

Il decreto prevede esplicite modalità operative e di sicurezza anche per gli elettori positivi a Covid-19 collocati in quarantena ospedaliera o domiciliare, che consentano loro di poter prendere parte attiva alle consultazioni.

Per la consultazione delle disposizioni attuative stabilite nel decreto legge, si rimanda alla sezione circolari sul sito del ministero dell’Interno.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Agente della Polfer di Avezzano positivo

Si attende, però, ancora l'ufficialità.
Redazione IMN

Avezzano ‘verde’ anche per i 4 zampe: partono le istallazioni del cestino ‘Luisito’

Gioia Chiostri

Considerato minaccia per sicurezza nazionale: espulso tunisino

Dalle indagini emerse chiare matrici ideologiche radicali
Redazione IMN