INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Direttori Dipartimenti Asl 1: “Non revoca, ma atto dovuto”

La precisazione del manager della Asl 1, Roberto Testa, sull’adeguamento della posizione dei direttori dei Dipartimenti all’attuale legislazione. "Si è semplicemente dato corso a un preciso adempimento normativo".

Asl1, assunzione 60 infermieri a tempo indeterminato

Non si tratta di una revoca, cioè di una decisione discrezionale e unilaterale della Direzione, bensì di un atto dovuto alla luce delle disposizioni normative”.

Lo precisa il manager della Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila, Roberto Testa, in relazione agli articoli di stampa pubblicati sull’adeguamento della posizione dei direttori dei Dipartimenti all’attuale legislazione.

“L’atto adottato – precisa Testa – prescinde da qualunque discrezionalità perché si limita a recepire quanto previsto dall’Atto aziendale vigente, che prevede che i direttori di dipartimento restino in carica un triennio rinnovabile una sola volta”.

“L’azienda ha potuto quindi disporre la permanenza in carica solo per 4 direttori il cui mandato non ha ancora superato la durata di due trienni”.

“Pertanto, parlare di revoca è del tutto inesatto e fuorviante perché essa riguarda l’esercizio di un potere decisionale e discrezionale che nella fattispecie non è riconosciuto”.

“Quanto sopra, per una dialettica appropriata e precisa, senza ingenerare interpretazioni suggestive o strumentali che sviano dalla vera realtà delle cose: si è semplicemente dato corso a un adempimento normativo”, questa la conclusione.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Abruzzo in zona gialla, Padovano: “Rispetto delle regole”

Il messaggio del presidente della Confcommercio di Pescara: "Evitare assembramenti che potrebbero ...
Redazione IMN

Sante Marie, terza edizione “Passeggiata per la vita”

Quest'anno commissione al fianco dell'associazione "Amici di Denis"
Redazione IMN

Minaccia passanti con nunchaku: assolto

Un 58enne di Avezzano assolto per incapacità di intendere e volere
Redazione IMN