INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Dimesso da ospedale, muore dopo poche ore

Il 27 febbraio scorso il 56enne era stato coinvolto in un incidente stradale lungo la SR Cicolana, mentre era alla guida della sua bici. Disposta autopsia

ospedale avezzano, studio ischemia arti inferiori

Non ce l’ha fatta Pasquale Neri, il 56enne coinvolto il 27 febbraio scorso in un incidente stradale lungo la SR Cicolana, mentre era alla guida della sua bicicletta.

L’uomo è morto ieri sera all’ospedale di Avezzano.

Quel 27 febbraio l’uomo si è scontrato con un mezzo appartenente ad una Società marsicana, successivamente è stato ricoverato in terapia intensiva e poi in altri reparti, prima di essere dimesso solo nei giorni scorsi.

Secondo quanto appreso, si trovava ancora immobilizzato per le lesioni alle vertebre, riportate nel trauma.

Ieri, dopo aver lamentato dolori all’addome, era stato trasportato con un’autoambulanza presso il Pronto Soccorso di Avezzano e dimesso alcune ore dopo.

Alle ore 21, a causa del persistere dei dolori, è stato nuovamente trasportato all’ospedale, dove si è spento intorno alle 22,30.

La procura di Avezzano ha aperto un fascicolo: Il PM, dottoressa Elisabetta Labanti, ha sospeso le esequie e disposto l’esame autoptico.

La famiglia della vittima è difesa dall’avvocato Crescenzo Presutti.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Sinistra Italiana dona mascherine alla Croce Angolana

La Sezione “Fernando Fabbiani” di Città Sant’Angelo: «Un piccolo gesto per cercare di fare le ...
Redazione IMN

Coltivazione canapa, il sostegno di Confagricoltura Abruzzo

Lobene: patrocinio convinto all’iniziativa di Green Valley
Redazione IMN

La Scuola Calcio della Plus Ultra si lega al Carpi Academy: esperienza unica di formazione, giovani sul piedistallo del domani

Gioia Chiostri