INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Diciottenne di Pineto ai domiciliari

Fermato perchè in possesso di marijuana, aggredisce un agente di polizia.

Ieri pomeriggio la Polstrada ha arrestato C.F.M., 18 anni, di Pineto, per aver aggredito un componente della pattuglia.

Gli agenti hanno notato tre giovani a Roseto degli Abruzzi che alla vista della vettura della Polizia hanno mostrato segni di nervosismo.
Ciò era dovuto al fatto che il 18enne nascondeva nel marsupio due buste in cellophane trasparente termosigillate contenenti 13 e 14 grammi di marijuana.

Il giovane, all’invito a salire sull’autovettura di servizio per i successivi adempimenti, con mossa repentina e violenta ha spinto il capo pattuglia e dopo averlo colpito al petto, facendolo cadere a terra, ha tentato la fuga. Bloccato dagli altri poliziotti è stato ammanettato.

Nel corso della perquisizione a casa, sono stati trovati un bilancino elettronico utilizzato per il confezionamento delle dosi.
Al termine delle formalità è stato posto ai domiciliari.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Covid-19, arriva l’abbraccio solidale del Fantacalcio Pescina 2019/2020

In piena emergenza da Coronavirus, i giovani del gruppo del Fantacalcio ha donato dispositivi di ...
Redazione IMN

Svolta Angizia: Favoriti lascia, si attende nuova proprietà

L’ex patron ha riconsegnato il sodalizio nelle mani del sindaco De Rosa. In tempi brevi dovrebbe ...
Redazione IMN

Maltempo: in atto la tempesta di Santa Lucia

Fine settimana con nevicate
Redazione IMN