INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

D’Eramo (Lega) chiede dimissioni dell’assessore Febbo (Fi)

Dichiarazioni al vetriolo quelle del segretario regionale della Lega, il deputato Luigi D’Eramo, che in un post attacca l’assessore regionale Mauro Febbo, autosospeso da Forza Italia in appoggio a Bruno Di Iorio, medico ed ex presidente onorario del Chieti calcio per un suo commento ad un articolo postato su Facebook.

Referendum, D'Eramo: «Pd e 5 Stelle interessati solo alle poltrone»

“Tradire la coalizione di centrodestra è un atto di vigliaccheria politica”.

Dichiarazioni al vetriolo quelle del segretario regionale della Lega, il deputato Luigi D’Eramo, che in un post attacca l’assessore regionale Mauro Febbo, autosospeso da Forza Italia in appoggio a Bruno Di Iorio, medico ed ex presidente onorario del Chieti calcio per un suo commento ad un articolo postato su Facebook.

“Non c’è bisogno di passerella ma di soluzioni per riaprire le scuole e qui, con questa Giunta uscente, siamo nel caos più totale”, aveva scritto Febbo sui social, concludendo con due hashtag “Fermare il declino” e “sindaco Di Iorio”.

“Attaccare il leader del maggior partito italiano alleato al tuo – scrive oggi D’Eramo riferendosi al leader del Carroccio, Matteo Salvini, denota confusione e rabbia”.

“A Chieti – tuona il deputato leghista – vincerà Fabrizio Di Stefano e tu sarai relegato all’opposizione dell’opposizione. Ti ricordo come uomo coerente e la coerenza in politica è tutto: dimettiti”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Auto investe ciclista sulla Cicolana

L'incidente avvenuto nei pressi di Marano
Redazione IMN

VIDEO. Sisma e soccorsi dalla Marsica

Gioia Chiostri

Bolletta a 28 giorni, attesa quasi finita per i rimborsi

Il Consiglio di Stato ha fissato l’udienza al prossimo 4 luglio
Redazione IMN