INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Rissa per una ragazza: denunciato un egiziano

A L'Aquila denunce nei confronti di un egiziano per lesioni aggravate e di un albanese per danneggiamento di auto

Rissa per una ragazza: denunciato un egiziano

L’Aquila. Un egiziano di 20 anni è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria a seguito di una rissa scoppiata in via San Bernardino la notte scorsa, attorno alle 22.50. Il giovane, G.A., regolare cittadino italiano, secondo quanto riferito da alcuni testimoni, avrebbe aggredito un ragazzo durante una lite scaturita per futili motivi riconducibili alla frequentazione di una ragazza. Il malcapitato, che ha riportato varie ferite al volto, è stato immediatamente soccorso da una Volante della Polizia di L’Aquila.

Una volta raccolte le informazioni utili per le indagini, le forze dell’ordine hanno bloccato il ragazzo egiziano in Viale della Croce Rossa. Il 20enne è stato condotto in Questura e denunciato per lesioni aggravate.

Questa mattina, attorno alle 7.00, la Volante ha bloccato anche un cittadino albanese, K.K., intento a danneggiare alcune automobili parcheggiate in via Strinella. All’arrivo della Polizia, il giovane era disteso su un muretto in evidente stato di ebbrezza. L’albanese è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria con l’accusa di danneggiamento aggravato.

Già da questa mattina alcuni proprietari delle autovetture danneggiate si sono presentati presso gli Uffici della Questura per sporgere regolare denuncia per i danni subiti.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Caso Santomaggio, il Prefetto dà ragione al Comune

Redazione IMN

Gdf Pescara: Operazione ‘Bazar’, misure cautelari per 15 persone

Redazione IMN

Torna ad ottobre la ‘Mezza’ del Fucino: l’atleta Giorgio Calcaterra ricama d’oro lo sport della Marsica

Gioia Chiostri