INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Decreto sblocca cantieri: oggi l’approvazione

Il governo centrale toglie importanti risorse a L'Aquila

taglio di fondi per i cantieri aquilani

Alla ricostruzione di L’Aquila, mancano 75 milioni di euro. Una voce che gira già da alcune settimane e che trova conferma anche nella denuncia di Stefania Pazzopane, che si scaglia senza mezzi termini contro l’ormai famoso “Decreto sblocca cantieri”, che a breve dovrebbe essere convertito in legge dal Parlamento nazionale. E’ risaputo che in Italia ci sono anche altre emergenze, ma perché togliere una parte di queste risorse proprio al capoluogo abruzzese? Se lo chiede la Pezzopane, ma non è la sola, perché anche il sindaco di L’Aquila Pierluigi Biondi aveva alzato la voce su questo argomento. La deputata del PD sposta poi l’attenzione anche sulla proroga di ulteriori sei mesi per la restituzione delle tasse, periodo che secondo lei è troppo breve per pensare di risolvere il problema. E intanto, proprio oggi il decreto dovrebbe diventare legge.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Sgominata banda specializzata in furti in appartamento, 13 indagati

Redazione IMN

Regione, il consigliere Bracco richiede allargamento del cratere sismico

Redazione IMN

Rosciolo apre le porte del borgo per ‘Sapori e Saperi del Velino’, domani il taglio del nastro del gusto

Gioia Chiostri