INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

De Micheli: “Entro 2 mesi e mezzo finanzieremo Roma-Pescara”

Il Pd Abruzzo commenta gli esiti del gruppo di lavoro su linea ferroviaria

A14, De Micheli: «Piano di Autostrade per viadotto Cerrano»

“L’Alta Velocità ferroviaria Roma – Pescara si avvia a diventare realtà: è una notizia splendida per la nostra regione, si tratta di un’opera che ne potrà cambiare il volto dal punto di visto economico, della qualità della vita, dell’attrattività turistica, solo per citare alcuni aspetti”: lo dichiarano Daniele Marinelli e Andrea Catena, per conto del Partito Democratico abruzzese, commentando gli esiti del gruppo di lavoro sulla linea ferroviaria Roma – Pescara.

Per gli esponenti del Pd Abruzzo costituisce “un’ulteriore positiva novità la circostanza che quest’opera oltre a fare parte della lista di quelle che godranno di un iter più rapido di realizzazione, sarà utilizzabile anche per il trasporto merci. Si conferma nei fatti e nei progetti la visione di trasversalità, la valorizzazione del corridoio che da Civitavecchia arriva ai porti abruzzesi, a sua volta integrato con le opportunità che derivano dall’istituzione della Zes. L’Abruzzo ha grandi potenzialità da sviluppare nella fase di rilancio post – Covid, e non possiamo che riconoscere il lavoro e ringraziare il governo, a cominciare naturalmente dalla Ministra Paola De Micheli, anche per avere saputo cogliere la validità di idee e proposte portate avanti dalle forze sociali ed anche dal Pd Abruzzo che ne ha fatto sin dallo scorso anno uno dei pilastri programmatici. Oggi, nella prospettiva del post – Covid, quelle idee sono ancora più valide”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Pucetta, l’appello del dg Petitta: “Rispettare le regole”

Il direttore generale dei gialloblù: “Rispettiamo le regole per non rischiare di vanificare i ...
Redazione IMN

Coltivazione canapa, il sostegno di Confagricoltura Abruzzo

Lobene: patrocinio convinto all’iniziativa di Green Valley
Redazione IMN

Evade dai domiciliari: Bya Youssef finisce nel carcere di Teramo

Maurizio Di Cintio