INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

De Matteis (FI): “Mannetti… non ci resta che ridere”

Viabilità. "Non ci resta che piangere... ops, sarebbe meglio dire ridere. Il percorso acrobatico ideato all’ingresso ovest della città rimarrà agli annali come una storia tragicomica di amministrazione cittadina".

e impone riflessione sul futuro

“Non ci resta che piangere diceva Triosi ma, forse in questo caso, sarebbe più opportuno dire ridere. L’assessora Mannetti forse non si è resa conto, e sembra strano vista la sua presenza assidua sui social, di come gli aquilani stiano ironizzando con meme molto divertenti sulle due “collinette” piazzati sulla SS80. Il percorso acrobatico ideato all’ingresso ovest della città rimarrà agli annali come una storia tragicomica di amministrazione cittadina”. Lo dichiara in una nota Giorgio De Matteis, capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale di L’Aquila, in replica a Carla Mannetti, assessore alla Mobilità urbana e Sicurezza stradale del Comune dell’Aquila.

“Credo che la Asl 1 dovrà prevedere a breve l’acquisto di un nuovo parco di ambulanze con ammortizzatori rinforzati ed adatti ad un percorso ad ostacoli degno dei migliori percorsi da fuoristrada visto che queste “collinette pedonali” sono stati piazzati sulla strada più rapida per raggiungere l’ospedale già, ormai, gravato dall’imbuto che si crea all’imbocco della ss 80. Forse, la nostra, voleva rendere meno monotono il viaggio degli ospiti delle ambulanze e regalargli il brivido dell’avventura. Come dicevo non ci resta che piangere…pardon ridere!”, questa la conclusione.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Droga: arrestati due giovani

Nelle abitazioni dei due rivenuti più di 300 grammi di marijuana
Redazione IMN

Trasacco, Plus Ultra torna in possesso del campo

La società trasaccana tornerà ad allenarsi nel campo antistante il Comunale
Redazione IMN

Screening Trasacco: 14 positivi su 1864 test

Lobene: "L'ondata pare si sia arrestata"
Redazione IMN