INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

De Martinis: “2 Giugno 2021 coincide con ripartenza”

Il sindaco di Montesilvano: "In questa giornata abbiamo rivolto una preghiera per coloro che hanno lottato per la nostra bellissima Italia"

“Il 75esimo anniversario della fondazione della nostra Repubblica ha un sapore particolare perché coincide con la ripartenza, dopo mesi segnati dalla pandemia. È un 2 giugno in cui i nostri sforzi sono protesi al rilancio del territorio e che ci vede tutti impegnati verso una rinascita colma di speranza per la ripresa economica e sociale del nostro Paese”.

È quanto dichiara il sindaco di Montesilvano (Pescara), Ottavio De Martinis.

“Questa mattina a Montesilvano abbiamo celebrato la Festa della Repubblica deponendo una corona al monumento ai caduti insieme al comandante della Polizia Municipale Nicolino Casale e al vice comandante della stazione dei Carabinieri di Montesilvano il maresciallo Giuseppe Congedo. In questa giornata abbiamo rivolto una preghiera per coloro che hanno lottato per la nostra bellissima Italia e anche per chi, in questo terribile anno, ha perso la battaglia contro il Covid”, scrive ancora.

“Subito dopo ho partecipato alla celebrazione organizzata da Sua Eccellenza il prefetto Giancarlo Di Vincenzo, nel corso della quale sono state consegnate le onorificenze di Cavaliere della Repubblica a due nostri concittadini: il maggiore della Guardia di Finanza Marco Toppetti e Jonny D’Andrea, maresciallo dell’Esercito (già medaglia d’oro al valore militare). Buona Festa della Repubblica a tutti noi con l’augurio di una sempre maggiore unità per il bene comune!”, connclude.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Cocaina al cavallo, denunciati

Redazione IMN

26 aprile: il giorno dopo la Liberazione è giallo

Il Ministro Speranza ha firmato le nuove ordinanze che rissegnano i colori alle Regioni italiane, a ...
Redazione IMN

Scoppia un vasto incendio allo stabilimento ‘Madama Oliva’ di Carsoli: colpa di un corto circuito di un motore elettrico

Gioia Chiostri