INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

De Angelis: piena fiducia nel mio amico Lino Cipolloni

AVEZZANO – Le fibrillazioni all’interno della maggioranza consiliare dopo il varo della terza Giunta non si attenuano e il sindaco Gabriele De Angelis punta a restringere le distanze richiamando tutti allo spirito di squadra.

A calamitare le attenzioni del sindaco è Lino Cipolloni, nuovo assessore con deleghe alla Polizia Locale, viabilità, edilizia scolastica, personale e politiche sanitarie.

De Angelis tiene molto alla costruzione della sua maggioranza di centrodestra che, anche in relazione ai numeri in Consiglio, non può fare a meno dei centristi, un dato di fatto che il sindaco sottolinea in maniera molto chiara: «I rapporti tra Forza Italia e UdC restano ottimi e, malgrado le recenti incomprensioni tra i gruppi consiliari, la prospettiva è di un avvicinamento sempre più organico tra queste due forze politiche.

Lino Cipolloni, in particolare, ha avuto ed ha la mia piena fiducia, è stato e rimarrà un protagonista dell’azione amministrativa. Ho ascoltato tutti con grande attenzione e rispetto, ma l’onere della scelta finale è prerogativa del sindaco e ho inteso dare un segnale di discontinuità, sia a livello politico, caratterizzando politicamente l’amministrazione in maniera inequivoca, sia sul piano amministrativo, applicando il principio di rotazione delle deleghe come avviene anche per dirigenti e funzionari dei settori tecnici, al fine di ricreare nuove motivazioni all’interno della giunta stessa. Lino Cipolloni, con la sua trentennale esperienza, rimane un punto di riferimento essenziale nelle questioni strategiche che dovremmo affrontare per continuare il nostro percorso di rilancio della città.

Prima di diventare sindaco, non conoscevo bene Lino Cipolloni, ma in questi mesi ho avuto modo di apprezzarne l’affidabilità anche e soprattutto sul piano umano e sono fiero di essere diventato suo amico. Le deleghe a lui assegnate sono delicate e impegnative, dalla polizia locale al personale, dalle politiche sanitarie alla viabilità.

Al di là delle deleghe, tuttavia, la gestione della giunta sarà più collegiale e il processo decisionale coinvolgerà maggiormente i consiglieri rispetto al recente passato. I consiglieri Marco Natale e Luigia Francesconi sono due persone leali e manager di aziende importanti, le cui professionalità sono preziose per gli ambiziosi obiettivi che ci aspettano: il tribunale da riaprire, l’ospedale nuovo da costruire, le tante opere in cantiere e da programmare, il nuovo PRG, il piano traffico generale e tanti altre questioni spinose. A loro, come a tutti i consiglieri di maggioranza, chiedo di far prevalere lo spirito di squadra e il senso di responsabilità su quelle che sono, lo ripeto, legittime aspirazioni di parte».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Maschere e coriandoli al Palasport di Celano per il ‘Carnevale dei bambini’

Kristin Santucci

Ex ricercatori Intecs: protesta pacifica all’Inps

UltraMaratona del Gran Sasso: lo start domenica 29 luglio

Redazione IMN